A 13 anni….. Sì, a 13 anni.

A 13 anni

Il testo dell’articolo ve lo risparmio.

Che tristezza.

Per la serie: senza parole.

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in In Italia questo e altro e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a A 13 anni….. Sì, a 13 anni.

  1. elisabetta ha detto:

    Davvero… che tristezza….!!!!!!!
    Se penso che io a 13 anni portavo ancora i calzini corti e saltavo alla corda nel cortile di casa mia.
    Adesso a 13 anni non c’è più niente da scoprire, tutto è già scoperto e non mi riferisco solo al senso scientifico della parola.
    Questa notizia mi era sfuggita, anche se ne abbiamo già sentite altre simili.

    Allora, ti segnalo che “il Giornale” di domenica 20 settembre ne riporta un’altra altrettanto inquietante.

    In sintesi nel trafiletto leggo:

    “Fino a prima delle vacanze estive era un maschio, ma è tornato a scuola con un nome e abiti da femmina: un vestito e lunghe trecce.
    I genitori lo stanno preparando a un cambio di sesso con ormoni e chirurgia e a soli 12 anni è il transessuale più giovane del mondo.
    Nel Regno Unito è polemica sul caso del ragazzo che vuole diventare donna raccontato dal tabloid britannico “Sun” , che ieri ha “rilanciato” raccontando la storia di un altro ragazzo di appena 9 anni ( aggiungo io, olandese), che il primo giorno di scuola, in quinta elementare si è presentato “trasformato” in ragazzina.

    Cos’altro dovremo leggere ancora andando avanti?????
    Non oso immaginarlo…….

    :)Si a 13 anni saltavo alla corda…. Ed ero felice……:)

    eli

    • frz40 ha detto:

      Ho letto anch’io quella notizia. Ne hanno parlato un po’ tutti i giornali.

      E’ certamente un caso che fa clamore ma è un caso singolo per il quale occorrerebbe conoscere tutti i particolari per esprimere giudizi.

      Chi si è presa la responsabilità di un simile intervento, genitori, medici, assistenti sociali etc, avrà valutato bene i pro e i contro. O, almeno, me lo auguro. E lo auguro di cuore alla nuova ragazzina.

      Non sapendo nulla io preferisco non parlarne e, forse, molti giornali avrebbero fatto meglio a far lo stesso.

  2. tania ha detto:

    CIAO frz , queste notizie scandalische mi fanno male!!!!!!!!!!!!!! perchè si parla solo di stronzate , e non battono la loro penna sulla fame del mondo dei milioni di bambini????? forse riuscirebbero a sensibilizzare le coscienze dei potenti , e anche di chi legge, grazie vorrei che tu sollevassi questo argomento sul tuo blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...