Le “perle” di Noemi

perle 2

.

Non mi sono mai interessato dei trascorsi tra il Cavaliere e Noemi Letizia e non lo farò neppure questa volta. Fatti loro.

Mi sono spesso, invece, interessato dei giovani del nostro tempo e di come li prepara la scuola. Per questa ragione sono stato attratto da questo articolo (link)a firma Jacopo Iacoboni su a Stampa del 7 Settembre:

“Riecco Noemi, povero simbolo dell’Italia di quest’estate – Intervista tv su una figura sintomatica del degrado italiano”

L’articolo si riferisce all’intervista concessa da Noemi al quotidiano Daily Mail, mandata in onda su Sky TV alle sei del pomeriggio. Noemi ha 18 anni, è bella, come tante ragazze a quell’età, e indossa un bel miniabito bianco con, al collo, una lunga collana di perle.

Sotto il profilo del contenuto, non ci dice nulla di nuovo, ma è il ‘come ‘ ce lo dice che lascia un po’ sorpresi.

Ecco le “perle” che Iacobono ci riporta chiosandole con: “ il disagio per la povertà lessicale” e “ l’effetto triste di un inglese volenteroso”

«yes… is very surprised»;

«we… andammo al Borgo di Napoli, a mangiare cornetti, alle 3… a. m.» (Ndr “a.m.” pronunciato come se fosse “ 3 I am”)

«mi piace dare soprannomi alle persone che voglio bene»,

«adesso sono pronta per un film, fino a oggi non ho potuto farlo perché non ero notoria»,

«alla fine del mio compleanno Papi è andato via presto perché aveva impegni lavorativi»,

«amo di più gli attori americani perché hanno uno spiccato senso di naturalezza».

Non ci volevo credere e sono andato a cercare l’audio su Sky.it; sono 6 spezzoni (link), dei quali ho sopportato di ascoltare solo i primi due. Le frasi riportate son proprio quelle e ce ne sarebbero altre.

Noemi ha ancorà un anno di scuola, prima del diploma; pensa che lo farà privatamente.

Ne ha proprio bisogno, mi auguro che le possa essere davvero utile. Se no va a finire che devo dar ragione a Luca Ricolfi “La scuola ha smesso di insegnare” di cui ho parlato in un mio precedente post

Questa voce è stata pubblicata in 07 Personaggi, Sorridiamo anche un po' e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Le “perle” di Noemi

  1. marisamoles ha detto:

    Adesso capisco perché la scuola del sud “rovina” la media italiana. Insomma, i prof l’hanno proprio aiutata, povera ragazza. Magari anche Papi c’ha messo lo zampino … 😉

  2. elisabetta ha detto:

    :-))) Siiiiiiiiiii, Ancora un anno al diploma….. Scuola privata……
    Della serie “io speriamo che me la cavo”….

    eli

  3. Pingback: Punture di spillo (2) « Frz40's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...