Toghe protagoniste

bilancia

Leggo sul Corriere del 2 Ottobre un interessante articolo:”Strappo di Violante: pm moralisti Sulla giustizia premier anche riformatore” a firma Bianconi Giovanni. (link)

L’articolo tratta del nuovo libro di Luciano Violante (profilo) “ Magistrati” , pubblicato da Einaudi e fresco di stampa.

Ne cito alcuni passi, rinviando chi ne abbia interesse alla lettura dell’intero articolo.

Dice Violante: “Nessuna società ha tollerato troppo a lungo un “governo dei giudici” [..] Tra i problemi che si pongono oggi, alla chiusura di un ciclo storico e all’ apertura di una nuova fase, c’ è il ruolo che dovrà avere la magistratura nel nuovo sistema politico.
[..]
Le toghe hanno avuto e hanno le loro responsabilità, perché si sono lasciate attrarre dalle «luci abbaglianti del moralismo giuridico», e si sono abbandonate (almeno una «parte rilevante» di esse) a un malinteso controllo di legalità. Considerato non tanto «ricostruzione della legalità violata», bensì «verifica che la legalità non sia stata per caso violata»: pubblici ministeri alla ricerca del reato anziché della prova di un reato di cui hanno avuto notizia, come invece dovrebbe essere.”

Condivido.

Questa voce è stata pubblicata in Politica, Toghe e giustizia di casa nostra e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...