USA – abusi sui maschietti

Leggo sul Corriere di oggi: (lo trovate qui):

«Mia madre e gli abusi: avevo 4 anni»

Negli Usa si calcola che circa il 12% degli abusi nei confronti dei minori sia perpetrato dalle donne”. Lo firma Alessandra Farkas

Dice:

” Le molestie sessuali iniziarono quando Gregg Milligan aveva 4 anni e andarono avanti per ben 7 anni, finché gli assistenti sociali minorili del Michigan intervennero, strappandolo a sua madre […]

Secondo un’inchiesta condotta di recente su scala nazionale, il 12% degli abusi contro i minori in America è perpetrato da donne.

Oltre il 10% di tutte le chiamate che arrivano quotidianamente all’hotline del Network Nazionale contro gli Abusi Sessuali e l’Incesto sono di maschi, molestati sessualmente da madri, zie e sorelle. «Riceviamo circa 100mila chiamate all’anno»

«35 anni dopo la fine dell’incubo sono ancora costretto a prendere dei sonniferi per dormire – racconta – soffro di incubi notturni e continui attacchi di panico, nonostante anni di terapia».

Il 28 novembre scorso, la Giornata Mondiale contro la violenza maschile sulle donne ha evidenziato il dramma, ben più grave e diffuso, degli abusi commessi nel mondo da fidanzati, mariti e padri contro donne e bambine. Anche se ben più ridotto, il problema inverso esiste e va affrontato.”

Terribile, non lo avrei mai detto ! E da noi?

.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Problemi sociali e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a USA – abusi sui maschietti

  1. Simone ha detto:

    Ciao, anche io ho letto quest’articolo…magari faccio una domanda stupida: è facile comprendere come un uomo possa abusare di un bambino…ma in quale modo una donna può abusare sessualmente un bambino?!

  2. elisabetta ha detto:

    La violenza e gli abusi non hanno sesso… siano essi perpretati verso bambini o bambine, verso uomini o donne….

    Normalmente viene più evidenziata la violenza al femminile, forse per abusi maggiori o forse per maggiori denunce da parte delle vittime.

    Ma non esistono solo gli abusi sessuali… purtroppo verso i minori, che sono le vittime più fragili e con meno possibilità di difendersi, abusi di violenze corporali avvengono anche dentro strutture che dovrebbero più di ogni altra tutelare questi piccoli innocenti… strutture come asili, o nidi (e questo è il caso di questi ultimi giorni) ai quali i genitori affidano fiduciosi i loro figli.

    La violenza sessuale o corporale e gli abusi sono sempre esistiti, forse un tempo erano dei tabù non sempre raccontati: sia per ignoranza sia per vergogna.
    In questi ultimi anni però le vittime hanno trovato il coraggio di denunciarli e forse questo (speriamo) sia l’inizio di una guerra a questo tipo di delinquenza…..

    Restano sempre comunque dei drammi che ci inorridiscono ed è sempre TERRiBILE (come dici tu) avere la notizia di una nuova simile violenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...