La Milano che lavora e la Milano snob

Ho letto un interessante articolo di Maurizio Crippa sul Foglio di oggi

“La Milano amara di Berlusconi non è quella che lavora, è quella snob”

Per chi volesse dargli una lettura….(questo il link)

PS. Vi confesso una cosa: volevo mettere un simbolo di Milano come immagine di questo post; non ho avuto il coraggio di metterci il Duomo. Forse, Milano ha distrutto un suo simbolo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a La Milano che lavora e la Milano snob

  1. elisabetta ha detto:

    E perchè no? Perchè il simbolo del Duomo si dovrebbe considerare distrutto????

    Io penso che invece esso sia maggiormente rappresentativo….

    Non solo come monumento “unico e bellissimo”, ma anche come monito per coloro che volessero ancora usarlo nella violenza….

    Costoro sappiano che la “Madonnina” sa anche proteggere spostando la mira di chi usa tale simbolo per nuocere….

    Ho letto l’articolo di Crippa e anch’io l’ho trovato interessante.
    Speriamo davvero che la Milano che lavora continui a trovare la forza, lo spazio e l’aiuto politico per continuare nel “lavoro” che è sempre stato il fiore all’occhiello di questa città.

    • frz40 ha detto:

      Era un simbolo bello, gioioso, pieno di cose da fare. Adesso? Io lo vedo associato ad un volto sanguinante. Ci ha perso molto.

      • elisabetta ha detto:

        Con tutto il rispetto per Gesù Cristo (che non voglio paragonare a Berlusconi), ma anche il crocifisso è un simbolo associato a un martirio e al quale nessun cristiano vuol rinunciare: prova ne è la diatriba che in questi ultimi tempi ci viene proposta anche in forma provocatoria.

        Comunque per me, “cavaliere” o no, il “mio” Duomo e la “mia” Madonnina sono e resteranno sempre un simbolo amato e anche gioioso…. E’ così bello quando ne sei al cospetto, alzare gli occhi e vedere quella statua così luccicante e quasi viva!!!!!

        Ogni volta sento il desiderio di una preghiera e so che “Lei” mi sta ascoltanto….

      • frz40 ha detto:

        Mi auguro che il mondo la pensi come te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...