Le figurine false

Questa poi !!!!

Un traffico di figurine Panini false della collezione calciatori 2009-2010 e’ stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Latina. I falsi venivano stampati in Campania e sono stati scoperti grazie ad alcuni collezionisti che hanno riscontrato errori e anomalie nelle figurine.

La notizia è di fonte ANSA

Che dire? Da un lato una bella pubblicità per le figurine, ma dall’altro, che si arrivi pure a questi falsi e al loro commercio…………

Io la sento un po’ come un sacrilegio, un’offesa ai miei ricordi. “Celo, celo, celo, manca!!!!” Che begli anni !!!

Questa voce è stata pubblicata in Stuzzichini e curiosità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Le figurine false

  1. vincenzo ha detto:

    Caro Frz,
    a essere sincero io mi stupisco del tuo stupore.
    Faccio fatica a pensare se esista un prodotto commerciabile esente da falsificazioni, mentre non ho dubbi che esistano persone dotate di fantasie molto fervide in tema di contraffazioni!
    Quanta fatica, impegno e rischi si corrono….. pur di non lavorare onestamente!
    Vincenzo.

  2. elisabetta ha detto:

    Caro frz, con il tuo articolo hai fatto ricordare anche a me “l’era” delle figurine….

    Che bei ricordi, ero bambina allora e giravano diversi tipi di figurine: quelle che ora mi vengono in mente sono quelle della Storia del Risorgimento.
    Ricordo che all’inizio c’erano tante figurine da incollare sull’album e ogni acquisto della bustina, che conteneva ricordo 5-6 figurine, cominciavano a comparire le figurine che già possedevo e allora c’era l’affannosa contrattazione delle doppie con quelle che mancavano: si arrivava a volte a “pagare” una figurina rara anche con 5 o 10 di quelle doppie… ma era difficile arrivare ad avere tutto l’album completato… c’era sempre “quella” figurina davvero introvabile e c’era per “quella” una caccia spietata…
    Anche allora il commercio faceva la sua parte… per vendere venivano immessi pochi esemplari di alcune figurine, in modo che il “gioco” e la “caccia” continuassero con la vendita e il guadagno, ma questo è nella logica del mercato e non nella truffa.
    Ed ora si parla di figurine taroccate….
    Ma quanto costano questi falsi???? Centinaia di euro???? Di più??? Di meno???? Vale la pena di falsificarle???? Mah… sarà anche in questa occasione che devo dire :
    “Anche i falsari non sono più quelli di una volta!!!”

    eli

    • frz40 ha detto:

      I bambini pagano di sicuro lo stesso prezzo per ogni bustina, rivenditori e “produttori” molto meno. Poveri bambini. Già trufatie ancora non sono cresciuti. Che lezione impareranno da tutto questo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...