Ancora auto blu a gogò

Da: Il Giornale.it (LINK)

Il caso L’Abruzzo compra undici auto blu con la tv

Incredibile ma vero: in un momento in cui il Paese stringe la cinghia, il governo è costretto a tagliare e la parola d’ordine è «controllare» le spese, la Regione Abruzzo va in netta controtendenza. Come? Acquistando undici nuove auto blu, con tanto di schermi al plasma. A denunciarlo è stato il gruppo regionale dell’Idv, dopo un articolo apparso sul quotidiano «Il Centro». «Chiodi e i suoi boys – ha detto il consigliere regionale Idv, Carlo Costantini – si sono regalati nuove e fiammanti Audi A6 grigie metallizzate. La Regione, cambiando il parco macchine, ha dovuto sostenere un aggravio di spese». Costo delle auto: 50mila euro ciascuna. Il governatore Gianni Chiodi (Pdl) ha affidato la sua «difesa» alle telecamere e ai microfoni del Tg1: «Le nuove auto? Servono per esigenze istituzionali».

Più volte ho riferito di questo scandalo tutto italiano che vede in circolazione oltre 600mila auto blu; un numero che è superiore di 10 o 20 volte rispetto a quello di tutti gli altri paesi nel mondo.

Il costo d’acquisto di queste 11 auto blu è di 21.102,78 euro ogni trenta giorni.

Evidentemente ai privilegi non ci rinuncia proprio nessuno, nemmeno in questi momenti di difficoltà.

Che vergogna.

PS le 11 auto blu sono tutte A6 dell’Audi . Complimenti, un bell’aiuto per la nostra industria nazionale !

Questa voce è stata pubblicata in Fatti e notizie dall'Italia, In Italia questo e altro e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Ancora auto blu a gogò

  1. tania ha detto:

    ACCIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII NON CI POSSO CREDERE MA è UNO SCANDALO. SOPRATUTTO IN QUESTO PERIODO DI RESTRIZIONI , MA NON SI POTREBBE DENUNCIARLI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! PROPRIO IN ABRUZZO DOVE HANNO BISOGNO DI TANTI SOLDI PER LA RICOSTRUZIONE . ECCO PERDO PROPRIO LA FIDUCIA E LA SPERANZA DI VEDERE UN PO’ D’EQUITA’ SOCIALE , VANNO AVANTI SEMPRE I PIU’ RICCHI E I PIU’ PREPOTENTI, MA NON SI TROVA NESSUNO CHE VOGLIA MIGLIORARE LO STATO SOCIALE DEL PAESE E AVERE IL SENSO DEL RISPARMIO COME SE FOSSERO COSE PROPRIE. SONO MOLTO DELUSA E AMAREGGIATA BUON POMERIGGIO FRANCO

    • frz40 ha detto:

      Hai tutte le ragioni d indignarti !!!!

      • elisabetta ha detto:

        Lo scandalo è ancora maggiore secondo me, proprio perchè tale Regione ha ricevuto aiuti da tutte le altre, ed è così che spendono il denaro del “terremoto”?….
        Sto pensando che forse ne hanno avuto più di quello che necessitava ed ora si allargano con le spese….

        Indignata, è dire poco…. terribilmente arrabbiata, è appena sufficiente, infuriata, è il termine giusto….

        eli

  2. paola ha detto:

    dovrebbe esserci una rivolta, avete ragione amiche mie. Un vero scandalo. Ma mi chiedo cosa può fare un comune cittadino. O assieme, tanti cittadini indignati come noi?
    Che so , una raccolta di firme per una legge popolare. Mi domando anche se la democrazia e davvero la migliore delle forme politiche. Noi siamo in democrazia, ma il popolo non ha alcun potere. Il voto? Della democrazia era un baluardo . Ora vota a destra, vota a sinistra, vota al centro siamo sempre nelle pesti. Come abbiamo potuto permettere un simile sconcio? Una classe politica impresentabile. Arrogante, incapace, corrotta. Come si fa a mandarli tutti a casa? Aiutoooooo!!!

  3. Vincenzo ha detto:

    Mi unisco all’indignazione di tutti!
    Negli USA, con poco meno di 300.000.000 di abitanti, le auto blu sono circa 70.000.
    In Italia , con 58.000.000 ca di abitanti, le auto blu sono 629.120. Nell’ultimo anno sono passate da 607.000 a 21.202 auto in più! (evidentemente c’erano altrettanti “aventi diritto” che sono finamente stati accontentati!)
    Dice bene Paola quando scrive che la democrazia è il migliore dei governi ma il popolo non ha alcun potere!
    Nella democratica Atene i malversatori venivano esiliati mediante l’ostracismo.
    Nella democratica Italia non si riesce neppure a perseguirli.
    Mi chiedo se questo Paese sia ancora una democrazia (governo del Popolo) od un’oligarchia di intoccabili (molto simile ad un emirato).
    Purtroppo non si vede nessuna possibilità di cambiare le cose …… nè a destra nè a sinistra… non c’è scampo!

    Saluto con piacere tutti.
    Vincenzo

  4. marisamoles ha detto:

    Qui in Friuli – Venezia Giulia, dove si contano meno di un milione e mezzo di abitanti, le auto blu sono ben 6000. Il parco macchine regionale ha un valore stimato in 6 milioni e 700mila euro e per la Giunta si spendono pure 250mila euro annui per il noleggio delle auto di rappresentanza. Recentemente è stata acquistata una Jaguar dalla Friulia S.P.A., società partecipata della Regione. Due Audi A6 full optional stazionano permanentemente a Roma per gli spostamenti nella capitale di presidenti e assessori in missione. Nonostante tutto, hanno diritto a diarie e rimborsi. (dati forniti da E Polis Friuli, 31/05/2010).

    Io non ho parole. 😦

    • elisabetta ha detto:

      Le parole, cara Marisa, ci sarebbero, ma non hanno un microfono abbastanza potente da essere udite dall’orecchio sordo di chi fa il sordo…. E di sordi in Italia ce ne sono molti…. e sono tutti “falsi invalidi” .

      Casi e scandali come quelli delle auto blu ne abbiamo da vendere… ma nessuno ce li compra….. 😉

      eli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...