520 giorni senza …… !!!!

E’ iniziata due giorni fa, a Mosca “Mars 500“, la simulazione di una missione completa su Marte: un’esperienza di isolamento di 520 giorni alla quale parteciperanno tre russi, due europei e un cinese che per quasi due anni si divideranno l’angusto spazio di circa 140 mq. divisi in quattro container (oltre a un quinto modulo che simulerà l’ambiente marziano dopo l'”atterraggio”).

Partecipa alla simulazione anche un italo-colombiano, Diego Urbina.

Le comunicazioni via radio in tempo reale col mondo esterno non saranno possibili che nei primi mesi: successivamente, occorreranno circa 20 minuti per far pervenire dei messaggi – non vocali

L’obiettivo è soprattutto quello di valutare gli effetti psicologici e fisiologici di un lungo isolamento e della forzata convivenza: non so se anche in assenza di gravità.

L’esplorazione vera del pianeta, peraltro è prevista solo tra trent’anni.

Auguri all’esperimento. Ma voi stareste 520 giorni senza. s…?

Questa voce è stata pubblicata in Fatti e notixie dall'estero e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a 520 giorni senza …… !!!!

  1. elisabetta ha detto:

    Siiiiiiiii 520 giorni sono davvero tanti….

    Pensa, se davvero la profezia Maya, che annuncia nel 2012 la fine del mondo fosse vera… quelli che sono dentro a quella capsula, quando escono non trovano più niente…… 520 giorni buttati via. 🙂

    eli
    🙂

  2. Vincenzo ha detto:

    Io dico che dopo i primi mesi …. in assenza di contatti vocali con l’esterno … se sono di destra … 😦 😦 😦 … peggio per il più debole….. se di sinistra ….:-) 🙂 🙂 faranno i ….. turni!
    Vincenzo

  3. Marins ha detto:

    Qualche considerazione di “contorno”.

    Le esplorazioni spaziali sono la cosa più pazzesca che si possa immaginare e tanto più folli quando la distanza è enorme.

    L’uomo non è fatto per vivere gli “anni luce”, l’uomo è programmato da sempre, per vivere su questo pianeta, con la forza gravitazionale attuale che mi dice per esempio che io peso 75 kg.

    Se scendo sulla Luna ne peso 1/6, se vado su marte mi alleggerisco di una decina di kg, se vado su Giove peso un 100 tonnellate
    … insomma il nostro involucro può stare bene solo qui

    Detto questo, non sono contrario all’esplorazione dello spazio ma punto molto sulla tecnologia: curvare lo spazio e anzichè impiegare anni e anni di viaggio, ridurre tutto a pochi minuti e quindi missioni tipo quella di “Marte 500” non dovrebbero più esistere.

    In questo scenario futuribile però, occorre prendere una precauzione: con te si muove tutta la famiglia, perchè al ritorno non troveresti più nessuno in vita
    Può sembrare un paradosso ma è così: una volta violate leggi del tempo tu diventi estraneo al mondo che lasci.

    Per tornare all’argomento proposto da Franz e non uscire troppo fuori tema, io, nelle vesti di astronauta “Mars 500” chiederei assolutamente un equipaggio misto e, se possibile, con il numero di maschi pari a quello dell femmine…

    Buon fine settimana a tutti
    Marins

  4. Vincenzo ha detto:

    Caro Marins, romanzi a parte, ti inviterei, con semplici parole, di spiegarci come si faccia a “curvare lo spazio” e poi, se dovessi scegliere l’equipaggio, accetta un consiglio… che ne diresti di qualche donna in più …?
    😉 😉 😉

    Vincenzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...