Olimpiadi di Matematica: complimenti ragazzi !

A inizio maggio si sono svolte a Cesenatico le Olimpiadi di Matematica per le scuole italiane di secondo grado

Ha vinto Luca Ghidelli (nella foto), del liceo scientifico Amaldi di Alzano, in provincia di Bergamo, che già si era aggiudicato il primo premio ex aequo nell’edizione precedente.
Secondo Giovanni Paolini, del liceo scientifico Nicolò Copernico di Brescia, e terzo Fabio Bioletto di Ivrea.

Il liceo scientifico Carlo Cattaneo di Torino si è aggiudicato la gara a squadre.

I tre, unitamente a Federico Glaudo, Andrea Fogari e Andrea Bianchi hanno quindi partecipato in rappresentanza dell’Italia alle Olimpiadi Internazionali di Matematica svoltesi dal 2 al 14 luglio a Astana in Kazakistan.

La squadra italiana si è classificata all’11/o posto. Un piazzamento di tutto rilievo considerando che erano rappresentati 96 Paesi con 517 concorrenti.

Ha vinto la Cina, seconda la Russia terzi gli Stati Uniti.

Si sono svolte sei prove, ciascuna con punti da 0 a 7. Il massimo del punteggio, 42, è stato realizzato da un solo ragazzo, il cinese Zipei Nie

Sono state assegnate 47 medaglie d’oro (erano necessari almeno 27 punti su 42), 104 d’argento (erano necessari almeno 21 punti) e 115 di bronzo (erano necessari almeno 15 punti).

Luca Ghidelli si è aggiudicato una delle medaglie d’oro con 30 pt.

Giovanni Paolini, Fabio Bioletto, Andrea Fogari hanno conquistato l’argento;

Federico Glaudo e Andrea Bianchi il bronzo.

Complimenti ai ragazzi !!!!!!!!!

PS – Ma chissà perché queste belle notizie bisogna cercarle col lanternino ?!?!

Quste le prove, per chi fosse interessato. ita1 e ita2

Questa voce è stata pubblicata in Scuola e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Olimpiadi di Matematica: complimenti ragazzi !

  1. quarchedundepegi ha detto:

    La matematica e il sottoscritto non andrebbero d’accordo. Quello che scrivi è sacrosanto. Sarebbe veramente molto bello, quando si guarda il telegiornale, fra un delitto e l’altro o fra le parole inutili di questo o quel politico, trovare la bella notizia che hai scritto tu con qualche fotografia nonchè piccole interviste. Sarebbe sicuramente uno stimolo per i tanti sicuramente intelligenti e giovani d’Italia che vorrebbero, ma non riescono, mettersi in luce. Quelli che riescono a mettersi in luce lasciano poi l’Italia e trovano chi li aiuta e li valorizza…

    • frz40 ha detto:

      Da anni sogno che qualche editore pubblichi il settimanale “delle belle notizie”, oppure che un quotiidiano dedichi tutti i giorni almeno una pagina a questo tipo di cose.

      Per ora cerco di farlo io, ma ne trovo poche.

      Chissà, forse un giorno…..

  2. paolo glaudo ha detto:

    Sono il padre di uno degli IMOboys e leggo con molto ritardo (sono stato in ferie) il suo commento alla notizia dei risultati delle Olimpiadi della Matematica.
    Però, anche se con molto ritardo, le chiedo: come ha saputo di questa competizione e soprattutto dei risultati?
    Io bene o male sono interessato e su indicazione di miofiglio so dove cercare le notizie, ma lei, dove le trova?
    La ringrazio e complimenti per il suo blog, è interessante e i commenti mai banali.

    • frz40 ha detto:

      Francamente non ricordo da dove ho tratto lo spunto; probabilmente da un articolo de La Stampa che ho poi approfondito via Google. Mi piace interessarmi dei ragazzi che hanno successo, siano essi nello studio che nello sport.

      Complimenti a Federico, dunque.

      Grazie per il suo commento, doppiamente gradito perché inatteso. Mi auguro che ne seguano altri. Mi fanno sempre piacere anche se di diversa opinione.

      Buon ritorno al lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...