Amici 10 del 16 e 18 Ottobre

Seconda puntata di Amici 10, oggi, che ha ricalcato il canovaccio della prima: cinque sole esibizioni dei ragazzi ed ampio spazio, troppo, all’aspirante che tenta l’ingresso come titolare.

Lo capisco solo in un senso: si vuol dare spazio alla smania di protagonismo dei cosiddetti insegnanti, che quest’anno ne hanno proprio poco. In effetti con cinque discografici, tre giornalisti, tre membri esterni per la valutazione dei ballerini, ai prof, che a loro volta sono tantissimi, nove, di spazio ne resta molto meno che in passato e per di più le loro valutazioni sono ininfluenti per i ragazzi. Troppi intorno allo stesso osso, insomma. E all’apparire non ci vuol rinunciar nessuno.

E così la ‘diretta’ del sabato finiamo di vederla il lunedì, il martedì e anche dopo. Non mi sembra giusto, soprattutto per i ragazzi relegati alle puntate infrasettimanali che danno certamente meno visibilità.

Queste le tabelline dei voti e i miei commenti alle performances dei “titolari”.

Cantanti:

Ballerini:

Gabriella: brava ma la sequela dei sette a mio avviso la sopravvaluta;

Stefan: carino e gradevole ma non mi entusiasma, nonostante il giudizio positivo di Jurman;

Annalisa: bravissima. Cantare Emozioni di Battisti in modo personale non è per nulla facile.

Antonio: non sta bene e non è in palla; butta giù il pezzo e si becca l’insufficienza dei giornalisti. Non capisco i sette dei discografici. Il primo posto nella classifica settimanale di gradimento gli annulla l’insufficienza.

Virginio: canta Cocciante e lo fa benissimo; non era facile. Sono d’accordo con l’otto di Vessicchio

Giorgia: si impegna e ce la mette tutta ma non entusiasma. La sfilza di sei è però un  po’ troppo severa.

Francesca canta bene e si merita una sfilza di sette. La fanciulla però è un po’ lavativa nel comportamento di scuola, e anche bugiardina, e Zerbi, la De Michele e la Fontana propongono di mettere il suo banco in discussione. (vedi aggiornamento in calce).

Giulia: ballando il moderno sprizza gioia da tutti i pori. Sexy e maliziosa quanto basta. Brava, crescerà ancora.

Michelle: piccolina, carina da spupazzare , ma non eccezionale.

Andrea: bella la coreografia che lo valorizza; tre ‘sette’ per me però sono troppi

Deborah: precisa ed elegante in una variazione difficile. Brava

Vito: ha qualche problema nel passo a due con Deborah che è più alta di lui. Bravo comunque.

Ha superato, a pieni voti, la prova d’ingresso Riccardo, ballerino classico per il quale Cannito stravede. Lo critica garbatamente (!) la Celentano che lo trova un po’ acerbo e tecnicamente non perfetto. A mio avviso non ha tutti i torti. Lo rivedremo: auguri.

Nota a margine: Maria questa volta non ci ha mostrato le tette. Vabbé !!! Ma non eran malaccio.

Aggiornamento su Francesca (mercoledì 20)

La ragazzina viene punita, per la sua mancanza di impegno e disciplina, con una pseudo espulsione, nel senso che che è fuori dalla scuola ma potrà rientrare se vincerà una sfida con un’aspirante che sarà scelta tra tre possibili; inoltre dovrà imparare a memoria un brano al giorno della Divina Commedia di Dante.
La sfida per me è ok; ma la Divina Commedia? Boh! Perdonali Alighieri mio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in "Amici" e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Amici 10 del 16 e 18 Ottobre

  1. marisamoles ha detto:

    «Stefan: carino e gradevole ma non mi entusiasma, nonostante il giudizio positivo di Jurman»
    Per una volta che mi trovo d’accordo con Jurman (è un vero miracolo!), ora sono in disaccordo con te! 😦

    «Michelle: piccolina, carina da spupazzare »
    Attento a non passare per pedofilo!

    «Maria questa volta non ci ha mostrato le tette. Vabbé !!! Ma non eran malaccio.»
    Per essere rifatte e considerando che Maria è ancora sotto i 50, non sono eccezionali! 🙂

    Comunque, puntata noiosa anche questa. Troppa gente e troppi interessi in giro, soprattutto da parte dei discografici. Come si fa a giudicare un’esibizione pensando già al mercato discografico?

    • frz40 ha detto:

      Stefan. Lo sapevo che il ragazzino-tutto-per-benino ti sarebbe entrato nel cuore….
      Spupazzare. Ma è da papà !!!!!! Caruccia lei !!!!
      Le tette di Maria. Sì non eccezionali, ma non si butta via niente quì.
      Troppa gente. Sì son metà di mille; troppi che vogliono mettersi in mostra, troppi interessi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...