Il corpo delle cheerleaders non è delle donne?

Fatemi solo capire.

Premetto che a me le cheerleaders, le cosiddette ragazze pon-pon, piacciono.
Sono belle, fresche e festose.

Hanno una grande diffusione negli SU e ci sono vere e proprie scuole, con severe selezioni.
Trovo che possono anche essere utili per stemperare le tensioni di qualche ultras.
E sono un bel vedere.

Tuttavia di pura esibizione del corpo delle donne si tratta. E di cos’altro, sennò?

E “corpo delle donne” ad un certo colore politico fa orrore. Puro sfruttamento dell’immagine.

Vero Michela Murgia ? Vero Gad Lerner? Voi che del documentario di Lorella Zanardo ne avete fatto una bandiera, e contro il “vecchio bavoso sessista” Bruno Vespa avete inveito al recente Campiello (QUI), che ne dite dell’iniziativa del Comune di Bologna riportata da questo articolo de Il Messaggero secondo il quale quel Comune, il primo in Italia, ha organizzato un corso per cheerleaders, dedicato alle studentesse delle scuole medie?

Si dice, tra l’altro, che il costo dell’operazione per ora sia sconosciuto perché ”dipende dal numero di adesioni”. Una specie di pozzo di San Patrizio, come per certe trasmissioni RAI?

Fatemi capire: il comune di Bologna ha cambiato bandiera? O per Bologna si fa un’eccezione?

Un po’ di coerenza, per favore.

Questa voce è stata pubblicata in Disinformazone e faziosità, Stuzzichini e curiosità e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il corpo delle cheerleaders non è delle donne?

  1. charly ha detto:

    Il cheerleading non è esibizione del corpo della donna, è prima di tutto uno sport di squadra che richiede alto livello in danza e ginnastica artistica. Non basta muovere le chiappe, ci vuole determinazione e grinta !

    • frz40 ha detto:

      Sarebbe la stessa cosa senza le chiappe in mostra? Non prendiamoci in giro, per favore. Che sia esercizio fisico di gruppo ne son convinto ma sprt di squadra ne dubito. L’alto livello di danza e ginnastica artistica lo lascierei per altre occasioni. Mi scusi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...