Passa il Papa? Lingua in bocca !!!!

Che vergogna.

E’ quanto di meglio han saputo fare 200 omosessuali, gay e lesbiche, al passaggio del Papa a Barcellona per la consacrazione della Sagrada Famiglia: una slinguata di due minuti

I motivi. Qualunque essi siano, non meritano di essere menzionati.

La foto che documenta il fatto? Mi rifiuto di pubblicarla. Se proprio vi attizza la trovate qui sul Corriere.it

Questa voce è stata pubblicata in Fatti e notixie dall'estero, vita quotidina e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Passa il Papa? Lingua in bocca !!!!

  1. marisamoles ha detto:

    Ho faticato non poco a redarguire le esternazioni poco carine del mio figlio minore che, durante il pranzo, ha visto il servizio del Tg5. L’ho educato al rispetto degli altri e delle libere scelte di ognuno …

    Ma, essendo impegnata ai fornelli, non mi ero resa conto di che cosa trattasse il servizio. Ora capisco! Vado a dire a mio figlio che, almeno questa volta, aveva ragione. 😦

    P.S. Gli ho detto che condanno il gesto fatto davanti al papa, ma che in generale sono ca**i loro. La risposta è stata: “Se sono cu*****ni, son ca**i loro sì!” 🙂

  2. mammadolce ha detto:

    Domandina della domenica sera! Ma il fatto che ti ha infastidito qual’è? che abbiano dimostrato il loro dissenso a Ratzinger con il gesto del bacio? che l’abbia trasmesso la televisione? o cosa?
    Mi piacerebbe sapere un pò cosa pensi dei gay e delle lesbiche. Questo si sarebbe un bel terreno di discussione! 😉
    E per questo ti svelo già che sono d’accordo con la prima parte che ha scritto Marisa!

    Intanto un PS: sui tuoi blog preferiti io non ci sono 😦 peccato!

  3. marisamoles ha detto:

    @ mammadolce

    Prima che ti risponda frz, di cui conosco perfettamente il punto di vista sul tema omossessuali, chiarisco il mio punto di vista.

    Trovo disgustoso il gesto dei gay e delle lesbiche perché manca di rispetto al Papa che è una figura istituzionale, innanzitutto, e rappresentativa della Fede Cattolica che non può, per ovvi motivi, approvare le unioni tra persone dello stesso sesso.

    Trovo indelicato che il Tg5 abbia trasmesso quelle immagini in un’ora, quella di pranzo, in cui anche i bambini e i minori in generale sono davati alla Tv. Se con mio figlio che ha più di vent’anni ho saputo come prendere la cosa (poi, magari, ci abbiamo scherzato su ma solo in riferimento al servizio del telegionale), non posso immaginare come si possa spiegare un tale gesto provocatorio a dei bambini.
    [Poi, il MOIGE va a lamentarsi delle scene di sesso nella fiction “Terra ribelle”!]

    Trovo inutile il gesto degli omossessuali, oltre che patetico. Cosa si aspettano? Che la Chiesa cambi opinione su di loro? Che li ammetta ai Sacramenti, pur sapendo, essi, di commettere un peccato? Se nel libro della Genesi sta scritto che Dio creò l’uomo e la donna e che disse loro “andate e moltiplicatevi”, come possono pensare dei gay e delle lesbiche che il Papa faccia un passo indietro? Sarebbe come rinnegare la Sua stessa Fede.
    E cosa ci guadagnerebbero, comunque, avendo la Sua approvazione e magari anche la Sua benedizione?

    Insomma, una provocazione che si poteva evitare e uno spettacolo da non mandare in onda.

  4. frz40 ha detto:

    @ Mammadolce

    Il modo, senza dubbio. Per come l’ho descritto. C’era solo volgarità e ostentazione in quei baci. La stessa cosa direi se con quel modo si fossero esibite delle coppie etero.

    La televisione fa il suo mestiere, ma all’ora di pranzo, anche qui, c’è modo e modo di far passare dei servizi.

    Quanto al problema dell’omosessualità ho scritto diversi post sul tema. Non per nulla Marisa dice che sa perfettamente come la penso. Posso darti qualche link dei miei post, se lo credi. In estrema sintesi posso dirti che penso che nel proprio letto ognuno deve avere il diritto di far quel che vuole, ma che non sopporto più che se ne faccia un’ostentazione di piazza e una spettacolarizzazione con gli outing. Aggiungo che sono favorevole alla tutela dei diritti patrimoniali delle coppie omosessuali, ma non che questo sia detto “matrimonio”; del pari sono contrario all’adozione di minori da parte di coppie gay o a inseminazioni, affitti di utero etc etc.
    Ti basta?

    Venendo ai blog “preferiti”, per me l’unico, per ora, è quello di Marisa, con la quale da tempo ho un ottimo rapporto. Di altri, pochi, ho fatto la sottoscrizione e tra questi il tuo. Non mi interessa fare il record dei contatti ma avere dei buoni rapporti con amici e persone aperte ad un educato e non fazioso confronto. Sei nuova di questo blog, ma potrai constatare che spesso si aprono discussioni anche con chi non la pensa come me. Purché rimangano nel rispetto reciproco. Insomma il mio vuol essere un blog per amici e non un blog per far propaganda politica.

    Per quanto riguarda invece i tuoi “preferiti” ne vedo alcuni (Grillo, Travaglio, tanto per non far nomi) che, a dir poco, non godono dei miei favori. Comunque è con te che, se ne hai piacere, scambierò opinioni e mi confronterò e non con loro.

    Ho detto tutto ? OK, benvenuta allora.

    • MammaDolce ha detto:

      Buongiorno mondo. Sono le 7 del mattino e quindi non abbastanza lucida per rispondere e poi 😦 giornata di appuntamenti…. quindi sarò fuori di casa! Ci provo ma non sò quale sarà il risultato (altro caffe?? siiiii)
      La mia non voleva essere una provocazione o una critica, volevo solo sapere cosa pensavi! Mi scuso e mi metterò a leggere i tuoi vecchi post così avrò le idee più chiare. Comunque condanno sia il gesto dei gay che la trasmissione del TG che trovo disgustosa. Per quanto riguarda Marisa scrivevo che sono d’accordo nell’insegnare ai propri figli il rispetto per chiunque aldilà di ogni fede e tendenza… tutto qua!
      Invece per il blog preferiti anche qui non avevo intenzione di criticare o cercare chissà quale beneficio. Mi fà solo piacere sapere che TU mi leggi. Non ho mai pensato di fare propaganda politica indicando i miei gusti di lettura e sono certa che invece tra noi lo scambio di opinioni crescerà.
      Nonostante l’ora sono riuscita a rispondere ma sapessi quanti errori di battitura avevo fatto!!
      Buongiorno mondo, la giornata abbia inizio.
      Un abbraccio forte forte.

  5. Patrizia ha detto:

    Ma vergogna di cosa ? Sono altri coloro che dovrebbero vergognarsi, come i predi pedofili e omosessuali per quello che hanno fatto a bambini innocenti. Almeno li la lingua in bocca è tra adulti e consenzienti.

    • frz40 ha detto:

      Certo: i predi pedofili e omosessuali che hanno usato violenza ai bambini dovrebbero non solo vergognarsi, ma trovare la giusta punizione. Così come tutti gli altri che preti non sono ma hanno fatto le stesse cose.

      Questo però era un altro film. E’ stato un bello spettacolo? Ti è piaciuto? A me no.

  6. breather ha detto:

    Io ho visto quelle immagini e non ho notato nessuna volgarità, nessun esibizionismo a tutti i costi e soprattutto nessuna mancanza di rispetto. La contestazione, come è ovvio che sia, non era alla figura del Papa in quanto capo spirituale di molte persone ma al Papa in quanto Capo di Stato estero, lo Stato del Vaticano, che ad ogni piè sospinto entra a gamba tesa nella vita politica dello Stato spagnolo (come anche dello Stato italiano, ecc) affinché ad una fetta di cittadini vengano negate determinate libertà civili; nello specifico la libertà di contrarre matrimonio civile con la persona amata e la libertà di diventare papà, o mamma, assieme ad essa. Mettersi a strumentalizzare la buona fede e la vera e propria Fede della gente comune per fomentare pregiudizi, alimentare divisioni, negare ad alcuni delle libertà civili è un qualcosa di estremamente grave… e che vi siano contestazioni da parte di chi sostiene che Ratzinger e la gerarchia cattolica tutta stia facendo questo, è il minimo che ci si possa aspettare. Il modo in cui è stata fatta questa contestazione mi sembra tra l’altro molto pacifico e dall’alto valore simbolico… la Chiesa entra a gamba tesa nella politica spagnola inferiorizzando l’amore tra fidanzati dello stesso sesso, presentandolo come un qualcosa di sporco, deviato, inferiore, e che difatti non meriterebbe il riconoscimento di matrimonio… ha fatto e sta facendo di tutto affinché nel mondo, Spagna inclusa, il matrimonio civile continui ad escludere / riprenda ad escludere l’amore omosex… una contestazione del genere è una dolce contestazione dell’amore che un tempo non osava pronunciare il suo nome ma che ora, almeno in Spagna e in sempre più altre nazioni (Svezia, Portogallo, Argentina, Washington,…), un nome ce l’ha e deve continuare ad averlo: matrimonio.

    • frz40 ha detto:

      A me quel tipo di contestazioni fanno schifo e mi fan passare in secondo piano i motivi che ci stanno dietro.

      Ognuno ha suoi gusti e le sue sensibilità. Lei si tenga i suoi che io mi tengo miei.

      Delle motivazioni ne parleremo volentieri quando saranno portate sui tavoli giusti, con modi adeguati.

  7. breather ha detto:

    A quanto noto in secondo piano non è passato proprio niente, dato che in piazza all’arrivo del Papa a protestare era proprio l’amore tra fidanzati dello stesso sesso… quello stesso amore che la Chiesa vorrebbe ricacciare nella discriminazione, nello stigma. Quando l’amore viene insultato umiliato e inferiorizzato esso si ribella e si fa giustamente sentire, spesso nella sua più classica dolce e passionale manifestazione: il bacio.
    Se poi a lei l’amore fa schifo, de gustibus… ma questo è un altro discorso.

  8. breather ha detto:

    Sinceramente volgarità ed esibizionismo non ne ho viste.
    Ritengo volgarità il comportamento ignobile della Chiesa, questo sì.
    Nei baci di protesta contro azioni mirate a creare discriminazione vedo solo Amore.
    Saluti (e già che ci siamo anche baci eheh).

    • frz40 ha detto:

      Beato Lei che vede solo Amore. Non è da tutti e tanto meno da me. Come non la invidio, però E già che ci siamo i baci se li tenga. I saluti, invece, li ricambio molto volentieri.

  9. marisamoles ha detto:

    Ehi, frz, a volte ritornano … basta toccare il tasto giusto. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...