Finalmente una giornata che inizia con una splendida notizia.

image

 

Ma che belloooooooooo !!!!

Sabato 13 novembre 2010. Ore 6,30.

Non riuscivo più a riposare e questa mattina mi sono alzato un po’ prima. Ma ne è valsa la pena.

Dopo il solito caffé ho aperto, come sempre e per prima cosa, la posta e vedo che il pc mi scarica 24 nuove mail.

La prima  è di un’amica, attenta lettrice di questo blog, che mi dice:

“Stasera ho saputo che diventerò nonna ancora. Sei la prima persona cui lo dico e mi scoppia il cuore, di felicità.”

Anche il mio scoppia di felicità. Poteva una giornata iniziare in un modo migliore?

Grazie Amica Mia, e tante felicitazioni a te e, soprattutto ai futuri mamma e papà.  !!!!!!

Un grosso abbraccio a tuti voi

.

P S – Adesso però ho un po’ di paura nel pensare a cosa mi possono riservare le altre 23 mail.

Questa voce è stata pubblicata in Emozioni, pensieri, riflessioni e ricordi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Finalmente una giornata che inizia con una splendida notizia.

  1. Diemme ha detto:

    Auguri alla nonna e… oramai sono le otto e cinquanta, lette le altre 23 e-mail? 😀

  2. marisamoles ha detto:

    Ahi ahi ahi, solo il caffè? E le mie raccomandazioni?

    Dai che se 24 mail la mattina presto portano buone notizie, la giornata si prospetta meravigliosa!

    Ma quanta gente ti scrive?!?

    • frz40 ha detto:

      Le mie colazioni rimangono abbondantissime, frutta soprattutto, ma prima un caffé. 🙂

      Delle mail molte sono notizie, poi il blog e anche gli amici. Mattinata ok, oggi. Bene. 🙂

      • marisamoles ha detto:

        Allora, nell’ordine: caffè, mail e frutta. Ok, perfetto. 🙂

        Sai che mi hai fatto ricordare mio papà ai tempi in cui andavo a scuola? Mia mamma si è sempre alzata più tardi e mio papà mi preparava la colazione. E siccome io ero un po’ volubile (in fatto di colazione, intendo), doveva sottostare alle mie preferenze. Ricordo il periodo in cui mangiavo lo zabaione e lui, tranquillamente, sbatteva il tuorlo con lo zucchero aspettando che io uscissi dal bagno. E dopo aver preparato la colazione per me, portava il caffè a letto alla mamma.

        Anche oggi lo fa. Mia mamma brontola sempre e non si rende conto di aver sposato un uomo d’oro. 😀

      • frz40 ha detto:

        Ti dirò: per me, con i miei figli è stato lo stesso, ma sempre un gran piacere. A volte preparavo del pan tostato: tutti e due i bambini scappavano per non sentire lo scatto della macchina quando espelleva il pane. tenerezza !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...