“Vieni via con me”. Post mortem.

Come anticipato non ho guardato, ieri sera, Vieni via con me.

Leggo però dai quotidiani che non è mancata nemmeno ieri sera la spocchia di Fabio Fazio che ha dichiarato «Chi non si è sentito rappresentato da questa trasmissione, può farne un’altra: e noi la guarderemo volentieri»

Che faccia !!!!

Poi ha detto: «Ho imparato che per molti televisione pubblica vuol dire che siccome è di tutti, allora non si può dire niente». Sarebbe stato molto più onesto dire “ e allora in una trasmissione politica si può dire tutto e agli altri non far dire niente

«Ho imparato che per molti altri televisione di Stato vuol dire televisione dei partiti». Questo lo sapevano benissimo, lui e tutta la cricca di RAI 3,

«Ho imparato che qualcuno si definisce pro-vita, come se qualcun altro potessi definirsi pro-morte». E non è così?

«Ho imparato che ai racconti si può replicare solo con altri racconti.» Ma ai racconti degli altri fa comodo mettere il bavaglio.

«Ho imparato che tutti quelli che vogliono spiegarti che cosa piace al pubblico per fortuna non lo sanno». Meno male che c’è lui.

«Ho imparato che tutti sapevano che al Nord c’è la ‘ndrangheta, ma se lo erano dimenticati». A noi, però ci ha tenuto ad insegnare che la Lega “interloquisce”.

«Ho imparato che nessuno sapeva che la spazzatura del Sud arriva anche dal Nord» e che è solo tutta colpa di Berlusconi se le strade di Napoli ne sono piene.

Ma mi faccia il piacere dott. Fazio!!!!

Amen.

 

Questa voce è stata pubblicata in Disinformazone e faziosità, Politica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a “Vieni via con me”. Post mortem.

  1. elisabetta ha detto:

    Sarà forse un gioco o un bisticcio di parole, ma io credo che colui che dice di aver “imparato” nel modo come lo dice Fazio, generalmente non ha imparato proprio nulla (o poco per essere gentili)…. ma vuole “insegnare” molto….. e non certo su quello che ha “imparato”.

    eli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...