Omaggio ad Emma Bonino

Sento di avere un debito con Emma Bonino.

Recentemente l’ho pizzicata per una banalità detta a Vieni Via con Me (LINK), ma era più per il disgusto contro la faziosità senza appello e replica del programma di Rai 3, che per opposizione alla Bonino.

Non la amo per certe prese di posizione plateali, come ad esempio il farsi fotografare mentre praticava un aborto in occasione della campagna  pro aborto (LINK), ma la stimo per molte sue idee e per l’impegno che ha sempre profuso nel sostenere le sue lotte.

L’ho sentita l’altra sera su La7, alle Invasioni Barbariche nell’intervista di Daria Bignardi.

Ha detto molte cose sagge. Ve ne riporto qualcuna.

– E’ negativa su Berlusconi ma non ritiene che lui l’unico problema del Paese. Ritiene che sia lui stesso il frutto di un sistema partitocratico che dura da decenni e nel quale si è inserito grazie a Mani Pulite, ma la corruzione c’era prima ed è rimasta.

– Dice che in un sitema democratico le elezioni non si fanno ogni due anni, ma ogni cinque. L’opposizione talloni il governo ma resti all’opposizione. E’ stato sbagliato tentare di dare le spallate, così facendo è probabile che Berlusconi, conq uesto sistema elettorale, vinca ancora e così gli son stati regalati tre anni.

– Il Presidente della Camera faccia il Presidente della Camera perché le istituzioni devono fare le Istituzioni prima di ogni altra cosa. Se rinunciano a se stesse la credibilità del sistema va a zero.

– Vorrebbo che ci fosse un’ anagrafe pubblica degli eletti e dei nominati che dicesse qual è il loro patrimonio prima e dopo aver ricoperto le loro cariche

– Con riferimento allo spot per l’eutanasia andato in onda su RAI 3, si batte per il diritto di morire in dignità ma difende anche il diritto di chi vuol continuare a vivere e va sostenuto. Sono scelte personali.

– Mai un radicale ad Annozrero, la Mezz’ora, o Ballarò. “Non facciamo parte di quel giro”.

Questo ha detto (e mi scuso se sono andato a braccio) e tanto Le dovevo.

Per chi lo desiderasse, questo è il link de La7 per ascoltarla in originale.

Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Omaggio ad Emma Bonino

  1. Quarchedundepegi ha detto:

    Non l’ho vista; la conosco poco; avrà idee diverse dalle mie. Penso però che sia una persona onesta… e questo, oggi come oggi, è “troppo” importante.

  2. elisabetta ha detto:

    “- Vorremmo che ci fosse un’ anagrafe pubblica degli eletti e dei nominati che dicesse qual è il loro patrimonio prima e dopo aver ricoperto le loro cariche.”

    Questa proposta della Bonino mi sembra la migliore, ma condivido anch’io, anche tutte le altre….
    Il prima e dopo la direbbe lunga.

    Ribadisco, anche se non condivido tutte le idee del suo Partito, trovo la Bonino anch’io una donna onesta, decisa e razionale…. l’ammiro e la stimo.

    eli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...