Un mito: l’ Ape Piaggio

Quando vengo in Liguria, mi capita spesso di constatare quanto qui,  forse più che in ogni altra parte d’Italia, sia diffuso questo piccolo mezzo di trasporto.

Pensate che, come dice il sito del produttore: «Nacque nel 1948, in un’Italia ancora stremata dalla guerra. La carenza di mezzi di trasporto era evidente, ma molti non potevano permettersi l’acquisto di un mezzo a quattro ruote. Alla Piaggio venne l’idea di costruire un veicolo commerciale su tre ruote: un motofurgone derivato da uno scooter. Il primo modello fu costruito a partire dalla Vespa. Le prime due serie erano quasi una Vespa a due ruote attaccata ad un rimorchio. In alcuni prospetti di vendita e in taluni mercati venne infatti pubblicizzato come VespaCaro TriVespa. Costava 170.000 lire»

Beh, non poco. Credo che fosse dieci volte, o forse anche più, il salario di un operaio del tempo, ma questo piccolo cinquantino si è affermato, si è evoluto, ed è rimasto, credo, l’unico del suo genere in tutto il mondo.

E’ robusto e credo che le sue dimensioni compatte e l’elevata capacità di carico (quello della foto che ho scattato personalmente ieri, ha i suoi anni e mi pare che esageri veramente in quanto a carico) gli permettono di districarsi facilmente centri storici, strade anguste e luoghi inaccessibili ad altri veicoli commerciali.

E’ una pagina della storia italiana, e testimonia ancora di un tempo in cui avevamo poco o nulla, ma, forse, eravamo più felici.

Grazie Ape Piaggio !

Questa voce è stata pubblicata in Emozioni, pensieri, riflessioni e ricordi, vita quotidina e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Un mito: l’ Ape Piaggio

  1. Lou ha detto:

    Bello questo post :-DDDDDDDD
    Grazie per la lettura e bella anche la foto 😉

  2. tania ha detto:

    FRANCO GRAZIE ,BELLISSIMI RICORDI QUANDO DA BAMBINA ANDAVAMO IN VACANZA IN SARDEGNA , MIO ZIO CI CARICAVA NEL FURGONCINO ALMENO 10 BAMBINI CI SPUPAZZAVA CI POTAVA AL MARE ! ERA UNA GRANDE FESTAAAAAAAAA ERO FELICEEEEEEEEEEE

  3. quarchedundepegi ha detto:

    Trovo solo ora questo bellissimo “ricordo”. Credo di poter aggiungere che, derivato dall’Ape, in certe zone del mondo, è un vero e proprio Taxi.
    Sicuramente eravamo più felici.

  4. Bicio Fabry De Leo ha detto:

    AperrShow 2012 – 2^ Edizione

    pagina fan:
    http://www.facebook.com/pages/APE-RACE-PASSION/375303143150

    Vroom Vroom… siamo vicini….

    Domenica 13 Maggio 2012

    AperrShow 2012 – 2^ Edizione
    neppure la pioggia ci ferma … ANZIIIII

    info 335 7342785 – email spcailungo@yahoo.it

    Vedi evento:
    http://www.facebook.com/events/241045795975803/

    o pagina fan:
    http://www.facebook.com/pages/APE-RACE-PASSION/375303143150

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...