Finalmente una buona notizia nella notte: e allora diamola!

La settimana chiude con una buona notizia: Domenica notte, due giorni prima del termine ultimo per evitare il  drammatico default USA, il presidente Barack Obama e i leader del Congresso hanno raggiunto un accordo  su un pacchetto legislativo che  estende di 3 miliardi di dollari il soffitto del debito federale, con l’impegno a ridurre le spese e garantendo un’ulteriore riduzione del disavanzo nei tra anni successivi. Nessun aumento delle tasse.

E ‘tutto sui tagli della spesa – ha dichiarato il portavoce Repubblicano John Boehner – ogni dollaro di aumento del debito limite sarà accompagnata da più di un dollaro  di tagli alla spesa“.

Una riflessione: se avessimo assunto anche noi questa regola, tanti anni fa, ora non saremmo qui a piangere per le misure della recente finanziaria.

Auguriamoci di saperlo fare, almeno per il futuro.

Questa voce è stata pubblicata in Economia, Fatti e notixie dall'estero e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Finalmente una buona notizia nella notte: e allora diamola!

  1. quarchedundepegi ha detto:

    Sarà una bella notizia!
    Però l’Euro rispetto al franco svizzero scende sempre più in basso. Chi è che si “diverte?”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...