Bambini, poeti e tutti noi.

Bella, dal blog di Annitapoz:

I poeti, talvolta

Talvolta i poeti sono come bambini

Bambini stupiti
per gli scherzi di una nuvola,
rallegrati dal mare
spruzzato sul viso,
ingolositi dalla foto
di un gelato al cioccolato.

Talvolta i poeti sono proprio bambini
Bambini indispettiti,
per un amico in ritardo,
capricciosi
per l’assenza di uno sguardo,
lagnosi
per mancanza d’attenzione…

Ma, attenzione!
Talvolta i poeti sono dei bambini…
altrimenti
non sarebbero poeti.

(Annita)

E non vale solo per i bambini, ma per tutti noi.

Questa voce è stata pubblicata in Racconti. poesie, tradizioni, favole e leggende e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Bambini, poeti e tutti noi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...