Che cosa non può fare un cane.

Kyra è una cucciolona di cinque mesi sempre scodinzolante. E’ bellissima, ma, soprattutto, è affettuosa con tutti e  ancor più con i bambini.

Anche Simone è bellissimo. Ha sette anni, ma è un bambino sfortunato che lotta con un brutto male. Forse anche per questo sorride raramente.

Kyra e Simone si sono incontrati per la prima volta nella notte di Natale. Lui con diversi doni: un trenino, un’auto telecomandata, e tanti altri pacchettini colorati. Lei con le sue zampone maldestre e tanta voglia di giocare.

E’ stato amore a prima vista.

I trenini sono la passione di Simone. Ha subito iniziato a montare quello appena ricevuto, ma lei era involontariamente distruttiva e mandava continuamente fuori assetto la ferrovia.

L’interesse di Simone, però era tutto per il cane e gli perdonava ogni disastro.

Scoppiò a ridere quando la vide correre ed abbaiare all’auto telecomandata che lei vedeva muovere senza capire se fosse un altro animale o chissà  quale diavoleria.

Non avevo ma visto tanta gioia e tanto entusiasmo da parte di Simone. Anche quando lei gli saltò in braccio sul divano e prese a leccargli i capelli e mordicchiargli il naso.

Non ebbe paura e la chiamò a sé altre volte.

Il giorno dopo, nel pomeriggio di Natale, raccontò più volte, con i grandi occhi neri spalancati, la sua grande avventura agli zii e alle cuginette, con grande emozione.

Kyra e Simone si incontreranno ancora altre volte e sono certo che sarà ancora la stessa gioia.

Sì. Un cane può fare molto per i bambini, anche farli ridere, gioire ed emozionare nella notte di Natale.

Questa voce è stata pubblicata in La mia Kyra, Natale e altre ricorrenze, Racconti. poesie, tradizioni, favole e leggende, Storie di animali: gli amici dell'uomo. e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Che cosa non può fare un cane.

  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. elisabetta ha detto:

    La notte di Natale ci riserva sempre una magia particolare, un regalo inaspettato….e per Simone e Kyra è stato il dono della loro amicizia…sono certa che sarà un’amicizia incondizionata.

    E’ stato scritto:
    ” Dai un cane ad un bambino e gli procurerai un compagno di giochi sempre fedele e leale”…..

    Inoltre Victor Ugo disse:
    “ Il sorriso del cane sta nella coda” “

    E non ultimo ecco ciò che scrisse il grande poeta Pablo Neruda:
    “L’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo si tramuta in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada”

    Il 25 dicembre è già passato, ma gli auguri non hanno data… e allora:
    Buon Natale Simone, Buon Natale Kyra…..

    eli

  3. Quarchedundepegi ha detto:

    Che bello. Un bimbo sofferente ci dimostra quanto siamo impotenti. Quanto è meraviglioso leggere quello che hai scritto. Sicuramente le “energie” positive di Kyra aiuteranno Simone a lottare meglio.
    Buon anno a tutt’e due.

  4. marisamoles ha detto:

    Io ho sentito spesso parlare della pet terapy ma confesso che non ne so molto. Credo, però, che gli animali possano davvero dare molto amore ai bambini, che siano in salute o meno, e senza chiedere nulla in cambio. L’amore a prima vista che è nato tra Kyra e Simone ne è la conferma. Molto tenero e commovente.

    Un abbraccio e un grande bacio a Simone e alla sua nuova amica.

    • frz40 ha detto:

      Non è stata pet terapy, ma solo un normale rapporto tra due cuccioli. 🙂
      Ricambio l’abbraccio e un bacione.

      • TANIA ha detto:

        CARISSIMO FRANCO, GRAZIE QUELLO CHE HAI SCRITTO , E EMOZIONANTE E UN GRANDE DONO CHE CI FAI!!!!!!!!!!!!SOPRATUTTO E UNO SPUNTO DI RIFLESSIONE , QUANTO SIMONE E STRAORDINARIO, UNITO A KIRA DA UN GRANDE AMORE , DONANDOLO ADDIRITURA A NOI CHE TI LEGGIAMO, A ME E SCOPPIATO IL CUORE DI GIOIA , HO PROVATO UN SENTIMENTO PROFONDO D’AMORE PER QUESTI AMATISSIMI CUCCIOLETTI, SIMONE E KIRA SONO UN BELL’ESEMPIO DI VITA, SIMONE MI ENTRATO NEL CUORE , E SARA’ SEMPRE NELLE MIE PREGHIERE LO RICORDERO’ OGNI VOLTA CHE RICEVERO’ LA SANTA COMUNIONE, GRANDE KIRA SEI BELLISSIMA ! UN FORTE ABBRACCIONE CUOCCIOLETTI TANIA

      • frz40 ha detto:

        Viva i cuccioli !!!!! E un grazie a te per queste belle parole.

      • marisamoles ha detto:

        Sì, lo so ma intendevo dire che se gli animali vengono anche utilizzati per la pet terapy evidentemente è perché il rapporto che si instaura tra “cuccioli”, anche se di diversa specie, ha qualcosa di speciale. 🙂

      • frz40 ha detto:

        Certamente. Ne sono convinto. E ti dirò che fanno bene anche ai nonni 🙂

  5. paolo ha detto:

    una bellissima pagina che riscalda il cuore. Ho da pochi mesi un cane e posso affermare quanto la sua presenza sia fonte di gioia pur tra i tanti “disastri” che procura. Ancora più grande è la gioia che dona il sorriso di un bambino ed a Simone auguro di sorridere sempre e che il suo sorriso e l’amore dei suoi cari lo aiutino a vincere il male.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...