Odio le manifestazioni di massa.

Forse non lo avevate ancora capito, ma odio tutte le manifestazioni di massa: mi fanno paura. Inneggiano ad un potere violento ed illusorio dal quale è pericoloso discostarsi.

La foto che vedete fa parte del servizio fotografico “Glimpses of Humanity in Choreographed North Korea (Scorci di umanità nelle coreografie della Corea del Nord)” pubblicato da TheAtlantic.com  (Reuters/Bobby Yip), realizzato in occasione della settimana delle celebrazioni per la nascita del “nation’s founder” Kim Il Sung. 

La bella coreana si è permessa una botta di vita, disallineandosi con lo sguardo dal copione della parata. Quanto le costerà questa trasgressione? Non poco, immagino, almeno a giudicare da come sono tutti  allineati e coperti tutti gli altri personaggi ritratti nelle altre foto del servizio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questa voce è stata pubblicata in 06 Foto: belle e curiose, Fatti e notixie dall'estero e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...