La volpe e le sue pulci

 

Forse non sapevate come fa la volpe a liberarsi dalle pulci.

Ebbene, pare* che si immerga nell’acqua di un ruscello con un pezzo di muschio o un ramo o un po’ d’erba secca in bocca. Lo fa lentamente, poco a poco, lasciando che le pulci si rifugino man mano tutte sulla sua testa. Poi s’immerge ancora di più, lasciando fuori solo la bocca e il naso per respirare. Le pulci fuggono sul muschio, ma è allora che lei lo abbandona aprendo la bocca e  tuffandosi di colpo sott’acqua.

Geniale, vero? Ma non Vi fa venir in mente nulla questa storiella?

Datemi un RUSCELLO e un po’ di MUSCHIO.

(*)Una fonte: William Least Heat-Moon

(Foto via: negliocchi.fotoblog.it)

Questa voce è stata pubblicata in Politica, Storie di animali: gli amici dell'uomo. e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a La volpe e le sue pulci

  1. elisabetta ha detto:

    A me viene in mente la favola del pifferaio….. (è a quella che alludevi?)

    eli

  2. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...