All’asta on line la verginità di Catarina

Non è la prima e non sarà l’ultima ma, per certo, è la prima che vuol realizzarci un progetto di case popolari. O almeno così dichiara.

Lei è una ragazza brasiliana di origini italiane, Catarina Migliorini di 20 anni , l’asta terminerà il prossimo 15 ottobre e al momento l’offerta più alta è già di 155 mila dollari americani.

Dice la notizia ANSA:

Il vincitore resterà anonimo anche se dalla vicenda verrà tratto un documentario prodotto da un cineasta australiano. Il regolamento prevede che Catarina incontri il vincitore a bordo di un aereo per non incorrere in alcun reato (in Brasile, come in Italia, la prostituzione è legale ma è punito lo sfruttamento). “I soldi andranno tutti a me, la produzione australiana non prenderà un centesimo”, assicura comunque la ragazza.

“Il vincitore – rivela Catarina – potrà trascorrere un’ora con me, potrà conversare, se vuole, ma non baciarmi. E dovrà usare il preservativo. Ho vent’anni, sono responsabile del mio corpo e non sto facendo del male a nessuno. L’unica cosa che mi preoccupa è che la mia famiglia soffra”.

Beh, che dire, per promuovere l’edilizia popolare questo ed altro. O no?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Fatti e notixie dall'estero, Sorridiamo anche un po' e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a All’asta on line la verginità di Catarina

  1. strangethelost ha detto:

    Il fatto che dica che sia vergine non la rende migliore di una qualsiasi prostituta che batte le strade!!
    Un caro saluto 🙂
    liù
    Ps: Non sono una bigotta moralista ,ma queste notizie mi danno la nausea come mi da la nausea una ragazza di 20 anni che non sa dove sta la sua dignità di donna e non si vergogni per niente di quello che sta offrendo!

    • frz40 ha detto:

      Confesso che l’ho pubblicata, cercando di farci su una battutina, per esorcizzare la notizia. Ha dato nausea anche a me, ma più ancora che la ragazza mi chiedo quale sia la dignità di chi ne approfitta.

      • strangethelost ha detto:

        Mi ero chiesta anche questa! Ma saprai che certi uomini cercano questo tipo di occasioni!
        anche loro non sono certo migliori di lei!

      • Diemme ha detto:

        La dignità di chi ne approfitta? Io vorrei sapere invece il QI di chi spende 155mila dollari per andare con una sconosciuta con preservativo e senza baciarla: ma perché sono troppo spesso i cerebrolesi a essere imbottiti di soldi??? 😯

      • frz40 ha detto:

        E’ una bella domanda. Spesso è proprio così.

  2. Diemme ha detto:

    Mannaggia a me che ho fatto tutto gratis! :mrgreen:

  3. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  4. marisamoles ha detto:

    A me pare una montatura per farsi pubblicità. E poi, che discorso è “Il regolamento prevede che Catarina incontri il vincitore a bordo di un aereo per non incorrere in alcun reato (in Brasile, come in Italia, la prostituzione è legale ma è punito lo sfruttamento)”? Caso mai è lei che sfrutta il mal (o ben) capitato. 🙂

  5. Elena ha detto:

    La realtà supera la fantasia!

  6. Monique ha detto:

    Al peggio non c’è mai fine…
    @strangethelost : concordo, non è diversa da una qualsiasi prostituta.
    Certo, la libertà prevede che ognuno possa scegliersi la sua rovina, ma pretendere che ti paghino per le tue trovate e trovare chi è disposto a farlo mi fa davvero pensare…ma in che cavolo di mondo sono atterrata??!!

  7. elinepal ha detto:

    aaaarrrggghhhhh!!!! Ancora stiamo parlando di verginità! Dovrebbe essere obbligatoria la deflorazione chirurgica a diciotto anni, così la fate finita.

  8. Pingback: Beh, Catarina la darà mica per poco. | Frz40's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...