Alla faccia della privacy!


Questa è nuova e non me l’aspettavo proprio. Pensate: alle 13,40 di oggi mi telefona una tale, evidentemente da un call center per il suo leggero accento straniero. e questa è stata la conversazione:

Buongiorno, mi chiamo XY e le telefono per conto della ditta X; parlo con il sig. (nome cognome)?
– Mi dica
Lei possiede un cane, vero?
– Sì, mi dica.
E’ lei che si occupa del cane? Abbiamo dei nuovi prodotti … (e qui la interrompo)
– Non sono interessato, mi spiace.
Ma è lei che si occupa del cane? Noi …. (e qui la interrompo nuovamente)
– Scusi, ma le ho detto che non sono interessato.
Ma è lei che si occupa del cane? …. (ripete, e per la terza volta la interrompo)
– Mi scusi ma non ho tempo (e aggancio, fine della trasmissione).

Adesso dovete sapere che mi ha chiamato in questa abitazione che non è la mia principale ma una seconda casa in altra regione, e che ho avuto l’impressione che sapesse esattamente del fatto che possiedo un cane.

Allora mi chiedo come abbia potuto saperlo. L’Anagrafe Canina? Non conosce questo indirizzo. Il veterinario? Anche lui non lo conosce. Altre persone? Molto improbabile.

Evidentemente le vie del Signore sono infinite, ma è certo che la nostra privacy….

E se poi adesso incominciano a rompere le p…. pure per vendere le crocchette per la Kyra !

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in vita quotidina e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Alla faccia della privacy!

  1. Elena ha detto:

    Uh che nervi! Pensa che per 1 mese ho ricevuto chiamate da uno strano operatore telefonico e non m mollavano….ho dovuto essere quasi maleducata per farli smettere!

  2. melodiestonate ha detto:

    eheh troppo forte questa telefonata………

  3. liù ha detto:

    Può darsi che sia andato a caso e sia stato fortunato a trovare una persona che possiede un cane ,naturalmente dopo che tu avevi risposto di si lui ha cominciato ad insistere!
    Penso che facciano le telefonate come gli viene e poi chiedono facendo finta di essere sicuri!
    Bene! se chiama qualcuno chiedendomi se ho un gatto risponderò di no così non romperanno più,perchè cominceranno a chiedere anche per i gatti,poco ma sicuro!
    Ciaooooo 😀

  4. mizaar ha detto:

    solitamente uso argomenti convincenti perchè desistano immediatamente. a volte rispondo che sono la donna di servizio e che in casa non c’è nessuno, altre volte dico loro che sto uscendo e che non posso rimanere al telefono neanche un minuto di più e quindi che mi richiamino! i figli rispondono sempre dicendo: i signori sono usciti! neppure se si trattasse dei reali di spagna! 😀 insomma ci arrangiamo e la privacy è una parola sui vocabolari di inglese!

  5. marisamoles ha detto:

    Le vie del Signore sono infinite e i misteri di Fido son pur sempre misteri. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...