Amici 2013 – Il primo serale

amcii-2013-620x350

Confesso che quest’anno ho dedicato poca attenzione ai day time della fase scuola, : con tutti i problemi che già ci assillano, mi risultavano insopportabili le solite angherie dei prof (Zerbi e la De Michele, in primis) contro i ragazzi.

Ed è quindi stato il benvenuto un serale che punta a valorizzare i punti forti degli allievi, eliminando tutte quelle sfide studiate apposta per mettere in evidenza le carenze dell’avversario.

Ne ha giovato lo spettacolo, tanto più che molti dei finalisti mi paiono di buon livello.

Mi piacciono:

–          Tra i cantanti Verdiana e Ylenia dei blu e Angela dei bianchi

–          Tra i ballerini Antonio,  Nicolò e Marta dei blu, e Antonio e Lorella dei bianchi

–          Moreno, bianco, è una piacevole e accattivante sorpresa, ma temo che col tempo diventi noiosetto;

–          Mi fa tenerezza Emanuele dei bianchi.

Della serata di ieri che dire?

–          Bosé sta quattro gradini sopra in sempre più rozza Emma. emmaTra l’altro chi la veste con quegli orrendi shorts sotto una giacca lunga, che l’hanno fatta sembrare in mutande scoprendo le cosce da un mediano di mischia.

–          Deprimente, ancor più se penso ai quattrini che gli avranno dato, Harrison Ford che ha fatto, dapprima un’entrée a dir poco raggelante rimanendo per diversi minuti del tutto in silenzio di fronte agli onori di casa di una De Filippi tutta in brodo di giuggiole, per poi limitarsi a qualche sorrisetto di circostanza o a commenti tanto brevi quanto inutilmente sperticati per le prove dei ragazzi.

Amici9-1-150x150Non vi dico dove gli avrei messo quell’ulivo, alla fine. Ma mi chiedo quando la smetteranno di proporci vecchie, seppur gloriose, cariatidi che nulla hanno anche fare con il nostro mondo. Ricordo, come unica ospitata valida, quella dell’anno scorso, della sempre affascinante Sharon Stone.

–          Così così Alessandro Siani. Simpatico ma nulla più.

–           Discutibili i voti dei tre “esperti”, anche se, per ora, non hanno fatto vittime eccellenti. Ne hanno fatto le spese solo Chiara, deboluccia (tra l’altro senza nemmeno aver potuto fare nemmeno un’esibizione) e Andrea, ultimo arrivato nella scuola.

–          Gino Paoli  ha preso  sul serio il duetto con Ylenia; Fabri Fibra ha facilitatomengoni Moreno, ma sono stati da dimenticare una stralunata Nannini e quel Marco Mengoni con una canzone orribile, lo sguardo sempre rivolto verso l’alto e una ridicola giacchetta troppo corta.

Maria

–          Chiudo chiedendo a Maria dove ha trovato quei calzoni a pois.

Alla prossima.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in "Amici" e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Amici 2013 – Il primo serale

  1. marisamoles ha detto:

    Caro frz,

    ero preoccupata per il tuo silenzio su “Amici” ma avevo immaginato che non volessi pronunciarti sulla fase scuola che, negli ultimi anni, è stata sempre più deprimente oltreché insopportabile, come ben dici.

    Condivido tutti i commenti sulla serata di ieri (specie quelli sulle mise di Maria ed Emma, che dio le perdoni, se non lo facciamo noi!). Ma ti sei dimenticato dell’intervento di Matteo Renzi, l’unico tra gli ospiti che mi ha detto davvero qualcosa. E rimpiango il fatto che Bersani si sia imposto alle primarie perché, se avesse vinto Renzi, probabilmente non saremmo arrivati al punto in cui siamo. Ma lasciamo stare la politica.

    Ho apprezzato il fatto che sia stato dato più spazio ai concorrenti, rispetto allo scorso anno in cui sembrava che l’unica gara fosse tra gli ex di “Amici” e non tra i talenti dell’anno. Naturalmente non si poteva fare a meno di Emma (il tono è ironico, ovvio) ma sono ben felice che siano stati eliminati il televoto (a quanto sembra sarà ripristinato nelle ultime due puntate) e la giuria di esperti, giornalisti, produttori discografici, ballerini … l’ha detto Maria: quest’edizione è all’insegna del risparmio. Meno male. Così almeno ci possiamo godere i concorrenti che non costano nulla.

    Infine, adoro Miguel Bosé (e quale donna della mia età non l’adora?) ma potrebbe fare a meno di stuzzicare Emma che, almeno in quei frangenti, sa stare al suo posto, sembra quasi intimidita da lui. E poi – lo so che non sarai d’accordo – avrebbero potuto lasciare a casa la Ferilli che non sa nemmeno parlare, figuriamoci recitare. 😦

    Buona domenica.

    Un abbraccio.

    • frz40 ha detto:

      Ho aperto il programma con un lieve ritardo e mi son perso Matteo Renzi, che, peraltro, leggo aver fatto un positivo intervento. Devo anche aggiungere, però, che non amo troppo mischiare la politica in questo tipo di programmi.
      Concordo sul televoto, e anche sulla Ferilli, che mi è parsa piuttosto goffa.

  2. melodiestonate ha detto:

    bello l’ingressi di Renzi….Ford stupendo uomo..tra i ragazzi preferisco quasi gli stessi che hai scritto tu…..Emanuele lo adoro sin dalla prima puntata…ciao Franz

  3. margi ha detto:

    Ho trascurato anch’io molto quest’anno la fase scuola di Amici non conosco bene i ragazzi perciò non posso esprimere nessun giudizio ma per quel che ho visto al serale sono assolutamente d’accordo con te sopratutto per la giuria ,per Siani, per Harrison , ma non per la mise della De Filippi. De Gustibus . Continua a scrivere su ;Amici ci conto anche se non commento ormai avrai capito che preferisco ascoltare ( leggere) piuttosto che parlare o scrivere.Grazie e ancora grazie
    anche per quella oretta serale di bridge che oltre a servirmi mi distende.
    A presto Margi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...