Camillo ama il bus

La notizia, di fonte ANSA:

 “Camillo, il cagnolino che prende bus e poi torna dalla padrona”

 Camillo ha 12 anni e sa sempre cosa vuole, soprattutto sa dove vuole andare. E siccome è curioso, Camillo prende tutti i giorni l’autobus e se ne va in giro per le frazioni di Sanremo.

Camillo non si preoccupa se fa stare in pensiero la famiglia e nemmeno dei controllori dell’autobus anche se non paga il biglietto. Va, esplora e torna. Camillo è un cane, di pura razza ‘boh’, l’unico che prende l’autobus per andare in posti che non conosce.

La sua storia, che sembra una favola, l’ha raccontata nelle pagine genovesi La Repubblica. Dunque Camillo prende il bus, fermata Ospedaletti della Ventimiglia-Sanremo, e se ne va a spasso, tutti i giorni. E siccome non può trattenerlo, perché la libertà personale è inviolabile, la sua padrona ha deciso di dotarlo di una microcamera, una dog-cam fatta arrivare apposta dagli Usa. Va bene lasciare la libertà d’azione ma quando è troppo è troppo.

La signora monitorerà così gli spostamenti di Camillo e comunque conta sulla solidarietà di cittadini e turisti che hanno cominciato a apprezzare il cagnetto esploratore. C’è anche chi gli ha comprato una pettorina catarifrangente perché con l’accorciarsi delle giornate tornerà a far buio presto. E Camillo non sta certo a guardare l’orologio: sa che deve tornare a casa ma quando farlo lo decide lui.

 Beh, sapete una cosa? Io la denuncerei, quella padrona: augurandole che a Camillo non capiti mai nulla.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Fatti e notizie dall'Italia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Camillo ama il bus

  1. Diemme ha detto:

    E perché mai la denunceresti? Gli animali sono nati liberi, esattamente come l’uomo.

  2. mariella1953 ha detto:

    Ciao
    La prossima volta che vado a Sanremo con l’autobus guardo se lo vedo!
    Buona domenica

    • frz40 ha detto:

      Bah,.. sono senza parole, ma mi sa che l’aria di Sanremo possa veramente fare degli strani effetti. La riporto qui di seguito:

      Una donna di 81 anni ha denunciato di essere stata violentata nella sua abitazione di Sanremo da un uomo che sarebbe poi fuggito.

      L’episodio si è verificato la notte scorsa intorno alle 23: l’aggressore, secondo quanto raccontato dalla pensionata ai poliziotti, sarebbe un idraulico che aveva lavorato nel condominio.Secondo quanto ricostruito, l’uomo, il 39enne Sergio Caputo, poi fermato dagli agenti, si sarebbe fatto aprire la porta con la scusa di «verificare l’intervento». Inoltre, dopo che la donna è stata accompagnata in ospedale, l’uomo avrebbe continuato a molestarla mandandole sms per annunciare una sua futura “visita”.

      Caputo, che ha alcuni precedenti per droga e violenza sessuale (in passato su una ragazza), avrebbe “spiegato” alle forze dell’ordine che la donna «mi piaceva, tutto qui».

  3. mariella1953 ha detto:

    Stamattina al bar ridevano tutti!
    Oggi aria di pioggia ma si sta bene ,dopo tanto sole un po’ di pioggia fa fin piacere!

  4. mariella1953 ha detto:

    Qui ha alternato poca pioggia e schiarite
    Tu dove stai?

  5. mariella1953 ha detto:

    Bella città Torino,ci sono stata a luglio e ho pure fatto un post!
    Buona giornata!

  6. mariella1953 ha detto:

    Si la Val Roya l’abbiamo presa a Ventimiglia,io abito a Bordighera
    Buona serata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...