[Libri] “Seta” di Alessandro Baricco – Rizzoli (1996)

.

Ho letto giudizi molto contrastanti su questo breve romanzo (sono poco più di 100 pagine), che meglio sarebbe dire racconto, o, ancor meglio fiaba per i grandi.

“Seta” di Alessandro Baricco è’ la storia di Hervé Joncour, commerciante francese di bachi da seta, che, a causa di una grave epidemia che ha colpito i bachi da seta europei ed africani a inizio ‘800, si reca si reca in Giappone per comprarne le uova, alla corte di Hara Kei.

Qui…

… “Nella stanza era tutto così silenzioso e immobile che parve un evento immane ciò che accadde all’improvviso, e che pure fu un nulla. D’un tratto, senza muoversi minimamente, quella ragazzina, aprì gli occhi. Hervé Joncour non smise di parlare ma abbassò istintivamente lo sguardo su di lei e quel che vide, senza smettere di parlare, fu che quegli occhi non avevano un taglio orientale, e che erano puntati, con un’intensità sconcertante, Su di lui: come se fin dall’inizio non avessero fatto altro, da sotto le palpebre.

Hervé Joncour girò lo sguardo altrove, con tutta la naturalezza di cui fu capace, cercando di continuare il suo racconto ….”

Lui ritornerà in Francia dove l’attende la dolcissima moglie Hélène, che lui ama e dalla quale è teneramente amato, ma non riuscirà a dimenticare lo sguardo misterioso di quella ragazzina …

Il resto non ve lo svelo; lo scoprirete leggendo il romanzo che è breve ed efficace, essenziale. Leggero come la seta. Letto tutto d’un fiato.

Mio gradimento ****.

Memo:
I links del mio blog per i libri letti:
– I precedenti commenti
– La tabella di riepilogo.
– Le cinque stelline

Questa voce è stata pubblicata in Libri letti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a [Libri] “Seta” di Alessandro Baricco – Rizzoli (1996)

  1. mariella1953 ha detto:

    ciao
    “seta” l’ho letto diversi anni fa e mi era piaciuto e posso dire che sia l’unico insieme al monologo “novecento” che sono riuscita a leggere di Baricco….gli ultimi non lo ho neppure presi …
    continua fino a sabato la vacanza in Valsesia con tempo da favola!ma pare che funghi non ce ne siano!

  2. Monique ha detto:

    Letto e apprezzato, sono una grande fan di Baricco, mi piace lo stile e trova sempre il modo di colpire nel punto giusto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...