“Amici” di Maria De Filippi – Il serale del 26 Aprile 2014


Un po’ di pepe ha sempre fatto la storia di Amici, ma quando è troppo stroppia e non fa bene al programma. Mi riferisco alle stucchevoli polemiche e all’eccesso di volgarità che hanno caratterizzato questo quinto serale.

Alle prime ha dato spunto un commento di Miguel Bosé, che contravvenendo alla norma non scritta dell’avete fatto un’ottima performance ma io vi farò vedere la luna, si è permesso, alla terza prova, di criticare il duetto Deborah & Moreno in Don’t cry for me Argentina, definendolo, totalmente a ragione, “una cosa forzatissima”. Moreno, che riteneva di aver fatto chissà quale performance e dato chissà quale messaggio ai giovani, si è risentito e ha totalmente sbroccato. Ora, Miguel Bosè poteva anche evitare certe sue successive affermazioni come: “Stai resentando la follia.[..] Ascolta, non ascolti [..] Siccome vuoi avere sempre ragione perderai sempre nella vita”, ma Moreno se le è pure tirate dando totalmente di testa e prendendosela un po’ con tutti fino alla fine della prima manche e poi ancora. Un po’ di ironia aiuterebbe, cari coach!!! Nessuno ve l’ha mai detto?

Alle volgarità ha dato il via l’intermezzo di Debora Villa che dopo aver esordito con uno strepitoso “Moreno, ma ti è venuto il ciclo?” ed un gustoso siparietto-hot con Luca Argentero e Gabry Ponte, si è dilungata oltremisura sul pene e sugli zebedei dei maschietti gesticolando tanto da far pensare che non abbia ancora del tutto superato il complesso di Elettra.

Si è adeguata pure Maria che si è autodefinita moderna per aver consentito a Miguel Bosé e Nick di duettare su Bamboo: il testo è spagnolo e per fortuna nessuno ci ha capito un acca, ma gesti e allusioni hanno lasciato ben intendere di quale Bamboo si trattasse.

Ciò detto, occorre dar comunque merito ai ragazzi di aver dato luogo ad esibizioni sempre buone e talvolta ottime. In paricolare:

–    Nick con “You are so beautiful” di Joe Cocker

–    Giada con “Una poesia anche per te” di Elisa

–    Alessio e i Dear Jack nel duetto con Luca Carboni in “Vieni a vivere con me”. Il migliore tra i quattro duetti con ospite (Umberto Tozzi, Giorgia e Gigi D’Alessio).

–    Paolo in “Roadhouse Blues” dei The Doors

–    Deborah in quasi tutte le sue performances

Non mi hanno convinto, nelle pur splendide coreografie di Peparini i ballerini Lorenzo, che ha lasciato il programma, Christian e Vincenzo. Il migliore? Giovanna.

Ospite d’onore e quarto giudice Riccardo Scamarcio. Pur partecipando al programma, si è limitato ai commenti essenziali. Sempre meglio del De Niro di turno, comunque.

Simpatico, anche questa volta, Iachetti.

Alla prossima.

-.-

(Qui il commento al Sabato precedente).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in "Amici" e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a “Amici” di Maria De Filippi – Il serale del 26 Aprile 2014

  1. Pingback: “Amici” di Maria De Filippi – Il serale del 4 Maggio 2014 | Frz40's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...