[Libri] “La circonferenza delle arance” di Gabriella Genisi – Sanzogno (2010)


Gabriella Genisi è nata nel 1965 e abita a pochi chilometri da Bari ed è innamorata della sua terra. Ha scritto numerosi libri e, tra questi, tre sono dedicati al personaggio del commissario Lolita Lobosco, per gli amici Lolì, la poliziotta più sexy del Mediterraneo. Lolita è la protagonista de La circonferenza delle arance (2010), a cui hanno poi fatto seguito Giallo ciliegia (2011) e Uva noir(2012). Ha anche ispirato una serie televisiva Rai.

Dice l’autrice: «Lolita è nata in omaggio a Salvo Montalbano, leggendo i libri di Andrea Camilleri. Ho fantasticato su come potesse essere un commissario donna con le sue stesse caratteristiche, e Lolita ha preso forma, consistenza, e profumo d’arance».

Aggiunge: «Vivo al Sud, e di questo mi piace raccontare, e nelle pieghe più tradizionali del mio territorio, esistono davvero i personaggi che io racconto, anche se nei miei libri il tutto viene raccontato con ironia, e costume».

La circonferenza delle arance, «la prima inchiesta della commissaria Lolì», così recita il sottotitolo, ha come trama un caso di violenza sessuale del quale è denunciato uno stimato professionista, con il golfino di cachemire e le mani tanto curate: il fascinoso dentista Stefano Morelli, coniugato con prole a carico. Ma c’è un ma: Stefano è stato anche il primo e, ahimè, indimenticato amore di Lolita. E la denuncia profuma di montatura ….

IL libro è una storia leggera che non sarà certo una pietra miliare della nostra letteratura e nemmeno un master del suspense, ma è un giallo-rosa simpatico, scorrevole, leggero, divertente. I personaggi sono ben descritti, talvolta magari in modo un po’ troppo buffo e caricaturale, ma Lolita è un personaggio tutto da amare: una verace donna del Sud tradizionale, intuitiva, avvenente e sanguigna, Una che tiene la quinta misura pure dentr’allo sguardo!. Ecco, forse il libro abbonda un po’ di intercalari e espressioni dialettali, ma sono duecento diciotto pagine che ci aiutano certamente ad allentare le tensioni della vita quotidiana.

Mio gradimento ***/**** (e leggerò anche gli altri due).

-.-

Memo: nella categoria Libri di questo blog:
– I miei precedenti commenti
– La tabella di riepilogo.
– Le mie cinque stelline


Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Libri letti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a [Libri] “La circonferenza delle arance” di Gabriella Genisi – Sanzogno (2010)

  1. Monique ha detto:

    Curioso…ma guai a lei se ha fatto una parodia al femminile di Montalbano! No, perchè, io sono innamorata di Montalbano, libri e film 😉

  2. lou ha detto:

    Ho iniziato a leggere questo libro stamattina,lo trovo spassosissimo!!!!Mi fa ridere ogni capoverso,la protagonista è davvero simpatica! È una lingua tremenda,ne ha per tutti, ma è anche autoironica.Corro a leggere!!! 😀 😀 😀 😀

  3. Lou ha detto:

    Molto carino, l’ho finito! Beh…come giallo in effetti non é chissàcché, come romanzo rosa invece é davvero simpatico. Se leggi gli altri dimmi poi che ne pensi 😉

  4. Pingback: [Libri] “Giallo ciliegia” di Gabriella Genisi – Sonzogno (2011) | Frz40's Blog

  5. Pingback: [Libri] “Uva Noir” e “Gioco pericoloso” di Gabriella Genisi – Sonzogno (2012 e 2014) | Frz40's Blog

  6. Pingback: “Spaghetti all’assassina” di Gabriella Genisi – Sonzogno (2015) | Frz40's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...