E adesso, signor Presidente, si vergogni!

Se permette ai suoi giocatori di rilasciare, non a caldo, ma a mente fredda, dato il tempo trascorso. interviste come questa (e non è la sola).

(Dalla prima pagina della Gazzetta dello Sport)

Alle belle parole faccia seguire i provvedimenti coerenti, altrimenti si vergogni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Calcio e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a E adesso, signor Presidente, si vergogni!

  1. unmateamargo ha detto:

    Seeeeee, ma in quale sogno?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...