[Libri] “Una piccola bestia ferita” e “L’amica americana” di Margherita Oggero – Mondadori (2004-2005)

Sono dilungato in precedenza nel commentare le caratteristiche dei vari personaggi de “La collega tatuata” di Margherita Oggero, giallo d’esordio venato d’umorismo piemontese, con protagonista una “profia” di lettere appassionata di indagini poliziesche che trova il modo di collaborare alla soluzione dei casi dell’affascinate commissario Gaetano Berardi.

Passo quindi direttamente ad accennare le trame dei successivi due libri della stessa serie, tutti ambientati nella mia bella Torino.

Una piccola bestia ferita

“Una piccola bestia ferita” è il secondo della serie.

Karin Levrone è una bella diciottenne, disinibita, viziata e a arrogante. Un giorno non rientra a casa e tutto fa pensare ad un rapimento A coinvolgere la “profia” nella vicenda è il fratello minore Cristian, un quindicenne goffo e impacciato che la ragazza ha sempre trattato con sufficienza. La vicenda si rivela assai pericolosa e ne fa le spese il fidanzatino della ragazza, implicato nel rapimento.

Devo dire che gli ingredienti per un buon giallo ci sono tutti. Tuttavia la narrazione si sofferma in modo un po’ troppo accentuato sulle vicende familiari e sulle pastoie burocratiche dell’ambiente scolastico, relegando ai due ultimi capitoli, a mio avviso in modo un po’ troppo frettoloso, lo sviluppo e la soluzione dell’intrigo noir.

Non arrapa più di tanto, ma la lettura è comunque piacevole e non manca qualche siparietto vivace e divertente.

Mio gradimento ***

L'amica americana

“L’amica americana” è il terzo episodio della serie.

La professoressa Camilla Baudino – dice la presentazione del libro –  ha messo da tempo gli occhi su una villetta sempre chiusa, nel cuore della città ma con un piccolo rigoglioso giardino. Sa che non se la potrà mai permettere, ma quando scopre che la casa è in vendita non resiste alla tentazione e chiede. La venditrice è simpatica, intelligente, una potenziale amica: Dora. Tra le due nasce un’amicizia, profonda, esclusiva. Finché la vita delle due amiche subisce un doloroso, imprevedibile scarto. E la professoressa si ritrova ben presto nel cuore di un giallo, che questa volta la vede coinvolta in prima persona.

Sì perché Dora sarà vittima di un terribile incidente e morirà travolta da un tram una mattina in cui è a passeggio tra la folla con Camilla, che, nominata inaspettatamente ereditiera della bella casa, diventa la principale indiziata.

In questo episodio il contenuto giallo è decisamente più consistente ed anche ben strutturato.

Compare anche un nuovo curioso personaggio un po’ fuori di testa: l”Indistruttibile”. «Sono indistruttibile, indistruttibile!» gridava l’uomo con l’impermeabile grigio troppo lungo saltando giù dal marciapiede in mezzo alle macchine che avanzavano incolonnate nel traffico del mattino. Inchiodate brusche, stridio di freni, finestrini che si abbassavano, imprecazioni, bestemmie. Qualche volta ci scappava un tamponamento leggero con cocci di fanaleria sparsi sull’asfalto e guidatori inferociti che si scaraventavano fuori dall’abitacolo. Ma lui, mentre si scatenava il concerto rabbioso dei clacson, aveva già scantonato a destra o a sinistra ed era ormai impossibile raggiungerlo.

Ma sarà proprio lui a dare una mano alla nostra prof per risolvere il caso e togliersi dai guai.

Non manca anche qualche aspetto stuzzichino, con Camilla sempre più tentata dalle attenzioni del bel commissario Gaetano.

Umorismo, sentimento e suspense.

Mio gradimento ****.

Memo: nella categoria Libri :

– I miei precedenti post
– La tabella di riepilogo.
– Le mie cinque stelline

Questa voce è stata pubblicata in Libri letti e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a [Libri] “Una piccola bestia ferita” e “L’amica americana” di Margherita Oggero – Mondadori (2004-2005)

  1. Elena ha detto:

    Incuriosita! Leggerò il secondo perchè mi fido delle tue stelline!

  2. mariella1953 ha detto:

    Letture piacevoli,adatte da leggere al mare
    Concordo nel dire che Torino è una gran bella città!
    Buona serata

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...