Archivi del mese: settembre 2015

[Libri] “La pietà dell’acqua” di Antonio Fusco – Giunti Editore, 224 pag.

“La pietà dell’acqua” di Antonio Fusco (Napoli, 1964) è il nuovo episodio, il secondo dopo “Ogni giorno ha il suo male”, di quella che si preannuncia essere una nuova  serie dedicata al commissario Tommaso Casabona, e sta avendo un buon consenso … Continua a leggere

Pubblicato in Libri letti | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Grande Juve, e ci avevo pure scommesso su (ben 2€)

Originally posted on Frz40 Sport:
Grande Juve, non ancora grandissima, ma ricomincia a sembrare una squadra. E’ bastato per battere il Manchester City, deludente, in casa sua, rimontando un gol irregolare. Che abbia imboccato la strada giusta? Speriamo. La mia…

Pubblicato in Calcio | 2 commenti

Juve – Qualche segnale positivo , ma….

Si, qualche segnale positivo (Dybala, Cuadrado, Alex Sandro) ma mi pare che Allegri non abbia nessuna idea di come far giocare questa squadra. Per Manchester la vedo proprio dura.

Pubblicato in Calcio | Contrassegnato , , | 3 commenti

[Libri] “Una piccola storia ignobile” di Alessandro Perissinotto – Rizzoli 2006, 246 pag.

Non è come “Al mio giudice” ma anche questo romanzo di Alessandro Perissinotto, mi ha appassionato e tenuto incollato alle sue pagine dall’inizio alla fine. E’ “Una piccola storia ignobile”, il primo di tre gialli a sfondo psicologico della serie … Continua a leggere

Pubblicato in Libri letti | Contrassegnato , , | 7 commenti

[Libri] “Ogni giorno ha il suo male” di Antonio Fusco – Giunti 2014, 256 pag.

Un altro bel giallo, con anche qualche spruzzata di noir. E’ “Ogni giorno ha il suo male”, romanzo d’esordio di Antonio Fusco (*) con protagonista Tommaso Casabona, commissario di polizia in quel di Valdenza, tranquilla immaginaria cittadina della provincia toscana. … Continua a leggere

Pubblicato in Libri letti | Contrassegnato | 7 commenti

[Libri] “Al mio giudice” di Alessandro Perissinotto – Rizzoli 2004, 236 pag.

Era da tempo che un libro non mi teneva incollato alle sue pagine dall’inizio alla fine, come invece ha fatto questo “Al mio giudice” di Alessandro Perissinotto (Torino, 1964). Luca Barberis è un informatico esperto di sistemi di sicurezza che ha avuto … Continua a leggere

Pubblicato in Le 5 stelline, Libri letti | Contrassegnato , | 5 commenti