[Libri] “Quello che non uccide – Millennium 4” di David Lagercrantz – Marsilio (2015 – 503 p.)

QUELLO CHE NON UCCIDE

Con questo “Quello che non uccide” David Lagercrantz*  si appresta a riaprire la strada percorsa ormai dieci anni fa da Stieg Larsson con la trilogia Millennium**, e ci ripropone  i ben noti personaggi di Lisbeth Salander e Mikael Blomkvist che l’hanno resa famosa in tutto il mondo.

È un tentativo con indubbie finalità commerciali che, però, merita attenzione e che, probabilmente, vedrà un seguito di altri episodi

Frans Balder è un’autorità mondiale nel campo dell’intelligenza artificiale, un genio dell’informatica che sta sviluppando una tecnologia che si autoalimenta e tende a rendere i computer più intelligenti degli esseri umani.

Nel pieno di una fredda notte di bufera Frans, chiede di vedere subito Mikael Blomkvist, il giornalista a capo di Millennium, la celebre rivista d’inchiesta che, però, non sembra più godere della popolarità di una volta e naviga in cattive acque.

Mikael fiuta uno scoop in grado di rimettere in carreggiata il giornale, ma non solo: con Balder ha lavorato Lisbeth Salander, la super hacker che gli sta molto a cuore e della quale da troppo tempo non ha più notizie.

Balder viene assassinato nella notte prima di poter incontrare Blomkvist e ne è testimone il figlio, un bambino autistico, incapace di comunicare con il resto del mondo ma dotato di grandi capacità matematiche e di disegno.

Grazie a Lisbeth, Mikael verrà a capo della vicenda che vedrà coinvolti loschi figuri internazionali e grandi potenze mondiali interessate al lavoro del grande scienziato.

Questa in sintesi la vicenda sulla quale si sviluppa il romanzo che, lanciato in contemporanea mondiale, con gran battage pubblicitario, il 27 agosto scorso,  ha incontrato, mi pare, più critiche che consensi.

Io sto nel mezzo. La vicenda è forse un po’ un polpettone con troppi attori e troppi interessi e la narrazione si perde spesso  in un eccesso di particolari e tecnicismi che poco aggiungono al succo del romanzo, ma la figura di Lisbeth da sola vale i soldi del libro.

Mio gradimento ***/**** (da tre a quattro stelline).

* David Lagercrantz (1962) è  un giornalista e autore svedese, conosciuto soprattutto per essere l’autore della biografia di Zlatan Ibrahimovic: Io, Ibra.  Ha firmato un contratto in esclusiva con la casa editrice svedese Norstedts per realizzare un quarto libro della saga di Millennium in occasione del decimo anniversario dell’uscita di  Uomini che odiano le donne. (Fonte IBS)

** Fanno parte della trilogia  Millennium: “ Uomini che odiano le donne”, La ragazza che giocava con il fuoco” e  “La regina dei castelli di carta” commentati QUI.

-.-

Memo: nella categoria Libri :

– I miei precedenti post
– La tabella di riepilogo.
– Le mie cinque stelline

Questa voce è stata pubblicata in Libri letti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a [Libri] “Quello che non uccide – Millennium 4” di David Lagercrantz – Marsilio (2015 – 503 p.)

  1. mariella1953 ha detto:

    Pensavo peggio visto le premesse ma poi non è stato male
    Della trilogia per me il più bello é il primo che ho trovato fantastico!
    Buona giornata di nuvole
    Ambientato nella tua Torino è “la donna di troppo “di Pandiani,avevo preso questo romanzo perché ne avevo visto la pubblicità nel bar PEPINO i cui pinguini sono la passione della protagonista !
    C’è l’hai?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...