[Libri] “Uno stupido errore” di Elda Lanza – Salani 2016, 227 pag.

UNO STUPIDO ERRORE (UNO)

UNO STUPIDO ERRORE (UNO)

Giulia, Alessandro e Nicola si conoscono e si frequentano sin dalle scuole elementari. Giulia, 22 anni, è una bella ragazza, fin tropo disinvolta. All’Università frequenta Lingue pensando ad un futuro da hostess. Ha un sogno segreto, quello di fare la cantante. Alessandro ne è da sempre innamorato e i due progettno il matrimonio. E’ di famiglia benestante, eccelle come giocatore di golf, ma ha un carattere debole e insicuro. Nicola è il bulletto del gruppo, molto sveglio e intraprendente, frequenta ingegneria e ha il sogno di volare. Da tempo ha una piccante relazione clandestina con Giulia che, nonostante Alessandro, contraccambia..

Una mattina, verso le ore otto,  mentre i genitori di Giulia sono a Roma, Nicola si reca a casa della ragazza sapendo di trovare, come al solito, la porta di casa accostata e la ragazza che lo attende nuda, appena uscita dalla doccia. Ma questa volta la trova nuda, sì, ma tra le braccia di Alex che, in un impeto di gelosia, l’ha uccisa con un paio di forbici appuntite piantandogliele nel cuore.

Per salvare l’amico Nicola ricorre ad uno stratagemma che consentirà ad entrambi di proclamare la propria innocenza e di essere creduti. Le indagini della polizia brancoleranno nel buio e gli inquirenti seguiranno le tracce di un misterioso individuo che aveva promesso alla ragazza un provino per un’importante trasmissione televisiva.

Sarà Max Gilardi, l’avvocato incaricato dalla madre di Giulia, ad intuire come sono andate veramente le cose. Ma si troverà a dover combattere con la propria coscienza di uomo e di avvocato

E’ un libro che oltre a proporci un’intrigante trama gialla si propone l’ambizioso obiettivo di fari riflettere sul tema: La giustizia è davvero perfetta?

Personalmente, però,  ho trovato un po’ deboli i profili psicologici dei principali personaggi nonché  la consistenza realistica dei fatti narrati. Tuttavia la scrittura è piacevole e accattivante. Lascia un po’ d’amaro in bocca l’inconsueto finale..

Tre stelline (***), in sintesi,  il mio gradimento

-.-

E’ questo il sesto romanzo di Elda Lanza (Milano, 1924) giornalista, scrittrice ed esperta di comunicazione, nota al grande pubblico come prima presentatrice della televisione italiana. Fa seguito a Niente lacrime per la signorina Olga (Salani 2012), Il matto affogato (Salani 2013), Il venditore di cappelli (Salani 2014), La bambina che non sapeva piangere (Salani 2015)  La cliente sconosciuta (Salani 2015)

-.-

Memo: nella mia categoria Libri :

– I miei precedenti post
– La tabella di riepilogo.
– Le mie cinque stelline

 

Questa voce è stata pubblicata in Libri letti, Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a [Libri] “Uno stupido errore” di Elda Lanza – Salani 2016, 227 pag.

  1. mariella1953 ha detto:

    Come ti avevo detto…finale deludente!
    Se é vero che nella realtà questo succede é anche vero che in un romanzo giallo ci si aspetta un altro finale! Buon pomeriggio ☕️☕️

  2. Pingback: [Libri] “La cliente sconosciuta” di Elda Lanza – Salani (2015, 238p.) | Frz40's Blog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...