Quel sano parlar di niente delle donne

woman chat

Leggo sul Corriere di oggi un interessante articolo, “Avere una sorella ci rende più felici”, a firma di Maria Laura Rodotà.

Riferisce di un mini-saggio della linguista Deborah Tannen pubblicato con grande successo sul sito del New York Times.

E’ vero – dice – che ci sono molti luoghi comuni sulle sorelle:

Sono da sempre considerate un fattore a rischio dalla maschilista cultura latina («mandami tua sorella», «dillo a quella x di tua sorella», «a soreta »; ecc.). Sono spesso malviste da scrittori e registi (certi profondi asti sororali sono alle base di celebri trame). Nella vita reale possono essere dichiaratamente poco amate: c’è chi (maschi e femmine) racconta allo psicoterapeuta di aver sofferto in gioventù causa sorella bella/sadica/impicciona; ci sono quelle (femmine) che quando diventano più anziane litigano sui gioielli della povera mamma; e cose del genere”.

Ma sono spesso solo luoghi comuni.

E allora, secondo Tannen, «avere delle sorelle rende più felici sia uomini che donne non per il tipo di discorsi che si fanno, ma per il fatto di parlare », e il tutto si potrebbe riassumere nel più famoso tra gli slogan pubblicitari ferilliani: «Quanto ce piace chiacchierà…»

Quei continui scambi di informazioni minimaliste («ho visto dei collant in saldo», «stasera ho cucinato un pollo alla diavola», più infinite variazioni evolute e attuali, dalla quotidianità lavorativa alle previsioni sulla durata del governo) di scarso interesse, ma di enorme importanza: «Sono conversazioni apparentemente inutili; ma confortanti per molte donne quanto le conversazioni sui loro problemi».

E per gli uomini? Che ne dite?

Di collant e polli alla diavola ci interessa ben poco, ma sentir le sane chiacchiere di cose inutili delle nostre dolci metà, non piace forse anche a noi?

Ecco l’articolo completo sul Corriere

Questa voce è stata pubblicata in Stuzzichini e curiosità e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...