E se faremo i bravi scolaretti…

Leggo (Link):

Il preside Monti: “L’Italia farà i compiti a casa”

Il presidente del Consiglio ha incontrato a Strasburgo i leader di Francia e Germania

Il presidente del Consiglio Mario Monti ha incontrato oggi al vertice di Strasburgo il cancelliere tedesco, Angela Merkel, e il presidente francese, Nicolas Sarkozy, per fare il punto sulla crisi economica europea. Al centro dei colloqui la crisi dei debiti, in particolare quella italiana e spagnola, e l’ipotesi di emissione di eurobond. Durante l’incontro, Monti ha confermato l’obiettivo di perseguire con rigore il risanamento dei conti e il pareggio di bilancio entro il 2013.

Il presidente del Consiglio ha detto: “Il consoldiamento della finanza pubblica deve essere portato a termine in modo rigoroso, entro termini serrati. La sostenibilità implica anche una crescita che dia garanzie di una tenuta nel tempo”. Poi Monti ha aggiunto che la crescita economica “alimentata dal disavanzo e dall’inflazione” significa “riforme strutturali”. Il premier italiano ha assicurato i partner che “l’Italia intende fare i compiti a casa e  anche dare il suo contributo per la risoluzione dei problemi comuni”.

“Abbiamo voluto sottolineare la nostra fiducia nel governo italiano, e siamo molto felici di aver potuto scambiare opinioni con il premier Monti su tutti gli argomenti che riguardano l’Unione Europea e l’Italia”, ha dichiarato il presidente francese Sarkozy, sottolineando di parlare anche a nome del cancelliere tedesco. L’inquilino dell’Eliseo ha poi annunciato di aver accolto con il cancelliere tedesco Angela Merkel l’invito di Monti a Roma in tempi brevi: “Siamo tutti e tre perfettamente consapevoli della gravità della crisi.” Francia e Germania “faranno presto delle proposte concrete e speriamo che l’Italia voglia associarsi a queste proposte”, ha concluso il presidente Sarkozy.

Avete letto bene? “Complimenti per la trasmissione” (ce li facevano anche prima) e se faremo i “bravi scolateretti” potremo “associarci” alle loro proposte.

Insomma, per loro continuiamo a contare un cazzo.

Fanculo Sarkò !!!

Questa voce è stata pubblicata in Governo tecnico, Politica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a E se faremo i bravi scolaretti…

  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. quarchedundepegi ha detto:

    Loro hanno avuto De Gaulle… noi no!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...